29 Maggio 2022 - 13:54

Martina Trevisan da sogno: batte Sasnovich e vola ai quarti di finale del Roland Garros

Continua il percorso da sogno di Martina Trevisan al Roland Garros: l'azzurra conquista i quarti di finale per la seconda volta in carriera

Martina Trevisan, Roland Garros

Con una prestazione di grande cuore e tenacia, Martina Trevisan conquista il pass per i quarti di finale del Roland Garros. La tennista fiorentina supera 7-6 7-5 la bielorussa Sasnovich e torna tra le prime 8 dello Slam a distanza di 2 anni.

Per la Trevisan si tratta della nona vittoria consecutiva con un parziale di 14 set consecutivi, nonostante il rischio odierno di perdere il parziale in numerose circostanze. Il magic-moment continua per lei: adesso ci sarà una tra la candese Fernandez o l’americana Anisimova.

Una partita sofferta

Il match si preannunciava molto duro però Martina parte bene con un break ad inizio set che la proietta sul 2-0 ma non riesce poi a confermarlo. Si gioca sul filo dell’equilibrio con la bielorussa che cresce col passare dei game e diventa sempre più insidiosa, soprattutto nei turni in risposta. La Sasnovich si procura anche l’occasione di chiudere il set in proprio favore con il break nell’undicesimo game ma la Trevisan risponde presente e la trascina al tiebreak.

Qui l’italiana parte con un 3-0 a favore e due mini-break di vantaggio ma la reazione dell’avversaria è immediata con 4 punti di fila a ribaltare il parziale. Da qui si gioca punto a punto: la Trevisan ha la chance di chiudere per ben 3 volte ma si inceppa sul più bello, rischiando di perdere il set, passando da 8-7 a 8-9 con servizio per la bielorussa. Però non sfrutta il vantaggio e non chiude: allora la 28enne fiorentina rientra prepotentemente in corsa e riesce a sfruttare alla quinta chance, chiudendo 12-10.

Il secondo set parte nuovamente bene per Martina con il break in apertura ma anche qui non viene confermato per l’immediato controbreak della Sasnovich. Anzi, la bielorussa acquisisce maggiore consapevolezza ed addirittura riesce a piazzare un allungo importante sul 5-3 che sembra indirizzare il parziale e destinare il match al 3°. Ma qui la Trevisan diventa magistrale: con un parziale di 16 punti a 3, vince 4 game consecutivi e conquista la partita, chiudendo il 2° set con il 7-5.

Al termine dell’ultimo punto, arriva quasi in lacrime per festeggiare una vittoria fantastica che vale i quarti di finale per la seconda volta in carriera al Roland Garros.

Il ranking migliora sempre di più

Il successo odierno contro la Sasnovich permette alla Trevisan di migliorare ulteriormente il proprio best ranking nel circuito WTA.

Infatti l’azzurra ha la certezza di rientrare tra le migliori 35 al termine del Roland Garros, occupando attualmente il 31° posto ma in corsa ci sono anche Begu, Zheng e Stephens. Al momento, sarà la seconda italiana tra le migliori 50 del Ranking, alle spalle di Camila Giorgi, impegnata lunedì nel match degli ottavi con la Kasatkina.

Sarà il miglior risultato della carriera per lei che fino a 5 anni fa aveva rischiato di smettere per sempre con il tennis. Adesso vive un sogno e vuole continuare nel suo percorso magico.