Mascherano si toglie l’elmo: il Jefecito annuncia il ritiro

SportMascherano si toglie l'elmo: il Jefecito annuncia il ritiro

Mascherano ha annunciato il ritiro dal calcio: “È ora di terminare la mia carriera”. L’argentino ha segnato la rivoluzione del ruolo difensivo

Javier Mascherano si toglie la corazza da condottiero e dice basta. Il Jefecito non può più comandare, è giunto il momento di cessare il fuoco. L’argentino ha dichiarato il ritiro dal calcio giocato al termine della partita dell’Estudiantes La Plata persa contro l’Argentinos Junior: “Voglio annunciare che oggi mi ritiro dal calcio professionistico, voglio ringraziare questo club che mi ha dato l’opportunità di finire la mia carriera in Argentina”.

È ora di terminare la mia carriera, per le sensazioni che ho, per le cose che mi sono successe in questi mesi a livello personale e dopo averci pensato per tutto questo tempo ma devo chiudere qui” – ha terminato Mascherano con il viso colmo di emozioni.

Le poche partite disputate per via di problemi fisici e personali lo hanno portato a questa scelta. Mascherano ha rivoluzionato il ruolo del difensore, dimostrando che oltre al fisico in campo serve la giusta cattiveria, la testa e il tempismo. Un comandante nonostante la sua statura, un punto di riferimento per molti colleghi. Così come Cannavaro (stessa altezza) comanda, perché i centimetri non contano per difendere la propria porta.

Da difensore si allunga la sua carriera vincendo la Champions League con il Barcellona. Lo inizia a fare per emergenza per poi diventare il suo ruolo chiave.  Abbandona il centrocampo, guidato dal professore Busquets e rende impenetrabile la difesa blaugrana. Il tassello che ha permesso di completare una squadra di super talento. Il Jefecito ci ha dato il suo ultimo saluto, il calcio lo ringrazia.

 

 

Antonio Salomone
Scrivo per amore dello sport o seguo lo sport per l'amore della scrittura? Entrambe le cose. (Quasi) giornalista pubblicista. Tra le poche cose ho una Laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Giornalismo Sportivo. Amo approfondire ed essere un testimone della realtà.

Covid-19

Italia
106,559
Totale di casi attivi
Updated on 22 September 2021 - 23:05 23:05