Mattia Santori a Mezz’Ora in più: “Pronti a fare politica”



Santori Sardine
Dalla trasmissione "In mezz'ora"

Il leader del movimento delle Sardine, Mattia Santori apre alla possibilità di una discesa in campo, ma non cede (per ora) alla corte di Zingaretti

Il leader delle Sardine Mattia Santori è stato ieri ospite su Rai Tre della trasmissione “In Mezz’Ora” di Lucia Annunziata: il tema che maggiormente ha tenuto banco è il futuro del movimento ed una sua probabile discesa in politica, che il leader sembra legare al risultato delle prossime Regionali in Emilia Romagna:

“Questa è una prova per noi Sardine, dobbiamo abituarci a leggere la realtà che abbiamo davanti. Il risultato delle elezioni ci farà capire se siamo stati in grado di farlo oppure no, se siamo in grado di fare politica anche nelle difficoltà. Se vince Salvini bisogna vedere se siamo pronti a fare politica, non solo a criticare i politici“.

Ma che direzione prenderebbero le Sardine una volta scese in campo? Apertura, in questo senso, è venuta a Sartori e i suoi da Nicola Zingaretti che ha invitato il movimento a prendere parte al prossimo Congresso del Pd:

“Sicuramente ci ha fatto riflettere l’invito di Zingaretti, è positivo”, asserisce Santori “Ma per noi è troppo presto capire se partecipare a questa fase, siamo ancora in fase di gestazione, e anche il Pd deve capire come presentarsi a questo rinnovamento“.

 

Leggi anche