Maurizio Costanzo
Immagine tratta da Mediaset Play

Maurizio Costanzo ha ricevuto il vaccino 8 giorni fa. “E’ andata benissimo, me lo ha fatto un infermiere molto bravo e non ho avuto nessuna reazione collaterale”

Anche Maurizio Costanzo ha ricevuto la sua dose di vaccino anti-Covid. Intervistato durante la trasmissione radiofonica Un giorno da pecora racconta che ha ricevuto la prima dose 8 giorni fa, al Campus Biomedico di Roma. Ai primi di Febbraio dovrebbe fare il richiamo.

E’ andata benissimo, me lo ha fatto un infermiere molto bravo e non ho avuto nessuna reazione collaterale” racconta il celebre giornalista e conduttore romano. “Dobbiamo farlo in modo di farlo tutti il più possibile: l’unico sberleffo che possiamo fare al virus è vaccinarsi” aggiunge in merito alla questione.

Maurizio Costanzo ha rifiutato di vaccinarsi a favor di telecamere, perché com’egli stesso ha affermato, si addice più a chi, come un virologo “del ramo“. Ha liquidato la questione sullo scetticismo facendo notare che esistono anche i negazionisti del vaccino antinfluenzale.

Non solo politica

Interpellato sulla difficile situazione politica attuale, Costanzo ha le idee chiare in merito: “Renzi è un guastatore di professione, mentre Conte da tempo, a mio parere, avrebbe dovuto fare un rimpasto e rinforzarsi“. Quando gli viene chiesto se è diventato lo spin doctor della sindaca Virginia Raggi, Maurizio Costanzo risponde che le ha solo offerto dei consigli.