Mayans M.C.: rinnovato lo spin off di Sons of Anarchy



Mayans M.C. Sons of Anarchy
Foto dal profilo Instagram dell'attore

Lo spin-off di Sons of Anarchy, Mayans M.C, è stato rinnovato per una terza stagione anche senza il suo ideatore Kurt Sutter

A poche ore dal secondo finale di stagione, nonostante il recente licenziamento dell’ideatore Kurt Sutter, Mayans M.C., spin-off della famosa serie Sons on Anarchy, verrà rinnovato per una terza stagione su FX per l’autunno del 2020.
Nonostante il gran numero di ascolti, la preoccupazione dei fan era alta per via del licenziamento dell’ideatore.

Ma la storia di Ezekiel “EZ” Reyes, (J.D.Pardo), continuerà sugli schermi della Fox con Elgin James, partner scelto fin dall’inizio da Kurt Sutter, diventato ora showrunner della serie.
Il presidente della programmazione originale di FOX, Nick Grad, in un comunicato ha fatto presente quanto siano tutti entusiasti della continuazione della serie con Elgin James come persona già determinante per il successo della serie in merito di partner dell’ideatore principale.

Kurt Sutter, proprio lo scorso mese, è stato allontanato dalla serie e dalla FOX arrivando quindi al licenziamento per via di lamentele sul suo probabile comportamento inappropriato sul set della serie.
L’ex ideatore ha però scritto una lettera per il cast e la troupe in cui si scusa per il suo comportamento, ammettendo di non essere stato corretto.

Leggi anche