McKennie
Foto: YT Bundesliga

Durante Juventus-Spal di Coppa Italia, alcuni ladri sono penetrati in casa McKennie. Rubate scarpe e vestiti firmati

Disavventura casalinga per il centrocampista della Juventus Weston McKennie. Mentre lo statunitense era impegnato con i bianconeri nella sfida di Coppa Italia con la Spal, un gruppo di ladri è penetrato nella sua abitazione in strada Valpiana, sulla collina di Torino.

Potrebbe interessarti:

Secondo la polizia, i ladri sono entrati nell’appartamento dopo aver forzato una finestra del bagno, senza farsi vedere dagli altri residenti che vivono in quella zona. McKennie ha scoperto il furto il giorno dopo il match con la Spal. Lo statunitense era entrato in campo solamente nei minuti finali, con il risultato già al sicuro sul 4-0. Non è stata ancora fatta una stima precisa del bottino, ma i ladri hanno preso soprattutto scarpe Adidas e vestiti firmati.

Secondo il rapporto della polizia arrivata sul posto, i ladri avrebbero preparato il colpo diverse settimane prima, in quanto avrebbero studiato attentamente le abitudini dei residenti in strada Valpiana, in modo da poter scappare indisturbati a colpo concluso. McKennie oggi sarà impegnato nella sfida contro la Sampdoria, nella quale partirà titolare a centrocampo. L’obiettivo è accorciare su Milan ed Inter, in campo oggi rispettivamente contro Bologna e Benevento.

Letture Consigliate