Meloni, una mamma alla conquista di Roma

PoliticaMeloni, una mamma alla conquista di Roma

Giorgia Meloni annuncia la sua candidatura: “Farò una campagna elettorale da mamma, senza strafare”. E ancora: “Nella città della lupa un sindaco può allattare un bambino”

[ads1]

Giorgia Meloni, nonostante la sua gravidanza, ha deciso di correre per la carica di Sindaco di Roma. La leader di Fratelli d’Italia sostiene che ogni donna è libera di scegliere come affrontare la gravidanza e nessun uomo può direMeloni, una mamma alla conquista di Roma  quello che deve o non deve fare: “Farò una campagna elettorale da mamma, senza strafare”, ribadendo che “nella città della lupa un sindaco può allattare un bambino”.

In merito alla spaccatura del centrodestra nella Capitale ha aggiunto: “Scendo in campo per vincere qui, nella mia città, non mi interessa la partita per la leadership del centrodestra. Per questo faccio un appello a Salvini e Berlusconi: aiutatemi a non lasciare Roma nelle mani del Pd o del M5s. Vinciamo insieme perché si può ancora fare”. 

E Bertolaso? La Meloni esprime le sue speranze per il candidato di Forza Italia: “Mi piacerebbe che Bertolaso facesse un passo di lato e mi accompagnasse in questa sfida. Non avrebbe senso andare allo scontro”.

Prima di annunciare ufficialmente la sua candidatura, Meloni aveva già incassato il sostegno incondizionato di Meloni e SalviniMatteo Salvini, che punta a portarla al ballottaggio con l’appoggio di tutto il centrodestra. Se al secondo turno dovessero arrivare il centrosinistra e i Cinque Stelle l’indicazione di voto del leader del Carroccio ricadrebbe su Virginia Raggi.

Mentre Silvio Berlusconi non arretra su Guido Bertolaso, che a suo dire “vincerà di sicuro”. Il Cavaliere sferra il suo attacco di prima mattina ospite di Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5: “La Meloni non ha nessuna possibilità di diventare Sindaco di Roma“.

L’ex premier ha più volte sostenuto che avrebbe provato a parlare con la presidente di Fratelli d’Italia, consapevole di non giungere ad un accordo: “Non ho speranza di convincerla io sono vecchio, ho esperienza e so benissimo che le donne fanno sempre quello che dicono loro”. Sminuendo cosi l’immagine della Melone, scatenando la polemica sulla gravidanza definendola, quasi, una “controindicazione” alla corsa al Campidoglio.Meloni, una mamma alla conquista di Roma

Berlusconi prosegue gli attacchi in tv, concentrandosi, questa volta, sulla Lega e Salvini: “I leghisti di Roma sono tutti ex fascisti e hanno liti tra di loro che sbocciano tutti i giorni. Bisogna chiedere a Salvini a cosa punta, io preferisco pensare che si è fatto male consigliare dai suoi e trascinare in una logica di conflitti locali”.

[ads2]

Maria Grazia Pellegrinohttps://zon.it
Sono venuta al mondo nel sempre più lontano 1991. Laureata in Scienze della Comunicazione, con una tesi sul giornalismo d'inchiesta."Binge watchers“ convinta, grande appassionata dei romanzi di Jane Austen e grande fan della saga prodotta da J.K. Rowling. Appassionata di scrittura, cinema ed anime. Follemente innamorate del maestro Miyazaki e dei suoi mondi incantati. Collaboro con Zerottonove e Zon dal 2014.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 22:08 22:08