Messico, incendio su piattaforma petrolchimica provoca morti e feriti

AttualitàMessico, incendio su piattaforma petrolchimica provoca morti e feriti

Un incendio su una piattaforma petrolchimica a largo della costa del Messico, ha provocato diverse vittime e feriti. Due i dispersi

Un terribile incidente è avvenuto ieri a largo del Golfo del Messico, precisamente nella baia di Campeche. Qui, una piattaforma petrolchimica ha improvvisamente preso fuoco durante alcune operazioni di manutenzione dell’impianto. Le fiamme hanno in breve tempo avvolto la piattaforma con gli operai a lavoro. Non è stato ancora comunicato il numero esatto delle vittime (almeno 5) e dei feriti. Quel che è certo, è che “Sono in corso le ricerche per ritrovare le persone scomparse“, secondo quanto riferito dal direttore della compagnia statale Petroleos Mexicanos (Pemex), Octavio Romero.

Sconosciute, al momento, le cause che hanno provocato l’immediata sospensione dell’impianto per la produzione di energia utile all’estrazione del petrolio. Dall’incendio è scaturita la sospensione di altri 125 pozzi di estrazione. Le autorità hanno aperto un’inchiesta per accertare le cause ed eventuali colpe per quanto avvenuto nel Golfo del Messico.

La situazione petrolifera in Messico ha subito negli ultimi anni un grosso calo. Dal 2004 ad oggi, la produzione si è letteralmente dimezzata, passando da 3,4 a 1,7 milioni di barili al giorno. Per questo motivo, gli enti statali ed il governo hanno portato avanti un progetto di rifinanziamento delle operazione per riportare la produzione ad un livello accettabile.

Guido Isacco
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti-Sezione Campania. Appassionato di scienza, arte e attualità. Collaboratore presso ZON.it, per il quale cura principalmente la rubrica HealthZon.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 12:58 12:58