Migranti, primo vertice a Palazzo Chigi sulla redistribuzione in UE



Aja Migranti
Immagine da Pixabay

Il nuovo Governo ha tenuto il primo vertice sui migranti dopo la sua istituzione. Presenti Di Maio, Guerini, Lamorgese, De Micheli e Conte

Un nuovo ciclo che si apre su uno dei temi più importanti degli ultimi anni. Il Governo si è riunito ufficialmente e ha tenuto il primo vertice sulla redistribuzione dei migranti nell’Unione Europea. Il premier Giuseppe Conte ha ufficialmente riunito a Palazzo Chigi i ministri competenti in materia di immigrazione. Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, quello degli Esteri, Luigi Di Maio, il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli e il ministro della Difesa Lorenzo Guerini sono tutti in riunione con il primo ministro.

A quanto si apprende dalle prime fonti, la riunione è stata convocata da Conte per far entrare nel vivo il lavoro del nuovo Governo sul tema. Al vertice sull’immigrazione ha partecipato anche Dario Franceschini, capo delegazione del PD al Governo, nonché ministro dei Beni Culturali. Alla fine del vertice Palazzo Chigi rende noto che per quanto riguarda la vicenda della Ocean Viking si è registrata una forte adesione europea al meccanismo di redistribuzione già attivato nelle scorse ore dall’Italia. Risulta già un’adesione di diversi Stati membri che consentirà un’adeguata e sollecita soluzione.

Un portavoce della Commissione UE conferma il via libera dei Paesi alla redistribuzione, specificando che è giunta la richiesta di coordinare la ripartizione a livello comunitario. Dopo gli ultimi sviluppi, dunque, dovrebbe arrivare un porto sicuro per far sbarcare i migranti della Ocean Viking. Naturalmente, tutti i detrattori di questo nuovo Governo, Salvini in primis, sono già con la bava alla bocca, pronti ad attaccare.

Leggi anche