Milan-Betis Siviglia 1-2: i rossoneri cadono, esonero Gattuso ad un passo?

HomePrima PaginaMilan-Betis Siviglia 1-2: i rossoneri cadono, esonero Gattuso ad un passo?

In Europa League, Milan-Betis Siviglia termina 2-1 per gli spagnoli: non basta il gol di Patrick Cutrone ai rossoneri; esonero Gattuso vicino?

Terza giornata di Europa League, Milan-Betis Siviglia si giocano la vetta del girone a San Siro. A trionfare sono gli spagnoli, che vincono 2-1 grazie ai gol di Sanabria e Lo Celso. Inutile la rete di Cutrone all’82’ che aveva rimesso in partita i rossoneri. Un duro passo falso: esonero Gattuso in vista?

Il match

Ringhio inserisce Zapata accanto a Romagnoli, Bakayoko in mezzo e Borini e Castillejo con Higuain. Ma la squadra milanista non riesce a prendere il pallino del gioco in mano e sono gli spagnoli ad avere le redini del match.

Il gol del vantaggio arriva al 30′: giocata di Junior Firpo per Lo Celso che salta Zapata e serve l’assist per il tiro di Sanabria che batte Reina. Qualche minuto dopo, gli ospiti trovano anche il raddoppio ma il centravanti paraguaiano è in offside. Poi è ancora lui il protagonista ma si divora il 2-0 calciando fuori col piattone a porta vuota.

La reazione del Milan arriva al 45′ ma Higuain, dopo aver saltato Pau Lopez, viene rimontato miracolosamente da Mandi e chiude il primo tempo sull’1-0.

Gattuso nella ripresa inserisce Suso e Cutrone per gli evanescenti Bakayoko e Borini. Ma la musica non cambia, anzi arriva il raddoppio del Betis: è Lo Celso a segnare con un sinistro meraviglioso che supera Reina. Dagli spalti, iniziano ad arrivare i primi fischi.

Il Milan ha un sussulto al 72′ con Castillejo che spacca il palo con un sinistro da fuori area. Non è serata ma ci prova a dare un senso al finale il solito Patrick Cutrone. A meno di 10′ dalla fine, riceve palla dal 7 spagnolo, brucia Mandi, e batte Pau Lopez.

I rossoneri provano l’arrembaggio ma al 90′ un contatto sospetto tra Castillejo e Bartra scatena le proteste di Higuain e soci. Per l’arbitro non c’è nulla e qualche minuto dopo l’ex-Villarreal va sotto la doccia per un fallo di frustrazione. Il match si chiude qui: Milan-Betis Siviglia termina 1-2.

In classifica, spagnoli in testa a quota 7, rossoneri a 6 e Olympiakos (2-0 in casa del Dudelange) a 4. Re-match in Spagna tra 15 giorni.

 

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41