Milan, deciso il destino di Tonali: sarà riscattato

SportMilan, deciso il destino di Tonali: sarà riscattato

Trattativa tra Milan e Brescia che sembrava arenata. Decisivo l’inserimento del giovane Colombo in prestito biennale alle rondinelle

Forse ci siamo. Dopo settimane di tentennamenti, pare che il Milan abbia trovato l’accordo per il riscatto di Andrea Tonali col Brescia. Un traguardo che qualche settimana fa sembrava difficile da raggiungere, a causa dei vari dubbi insorti nei rossoneri sul giovane che non ha brillato in questo primo anno a San Siro. Le prestazioni sotto tono e lo scarso minutaggio che ne è derivato, a fatto si che il Milan chiedesse un notevole sconto alle rondinelle per tenersi la promessa azzurra. Sconto che all’inizio il Brescia non sembrava avere intenzione di concedere, ma che grazie agli ottimi rapporti con il diavolo ha raggiunto inserendo vari giocatori.

Basti pensare che la data ultima per esercitare il diritto di riscatto per Tonali risaliva al 16 Giugno. Ma questo non ha scoraggiato le parti, che hanno comunque trovato un punto d’incontro. Infatti al Brescia, secondo Sport Mediaset, toccherebbero ora 15 mln per il riscatto del giocatore, più il trasferimento alle rondinelle di Olzer a titolo definitivo. Oltre a lui, decisivo anche il prestito biennale del promettente attaccante rossonero Colombo. Questo per facilitare un’operazione di mercato che sembrava essersi complicata, e per provare a centrare nuovamente la massima divisione il prossimo anno.

Sembra quindi che Maldini e il Milan vogliano dare una seconda chance al giovane Tonali, per dargli modo di esprimere le qualità che aveva fatto intravedere al suo primo anno in Serie A. Starà a lui ora ripagare la fiducia della società. Dopo il riscatto di Tomori e la perdita di Calhanoglu, il Milan aggiunge un altro tassello per la prossima stagione.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 01:53 01:53