Milan, trattativa Elliot-Arnault: sogni Messi e Guardiola



milan
Foto: Facebook AC Milan

Secondo Repubblica si è riaperta la trattativa con il re del lusso, pronto a investire nel club rossonero. Gli obiettivi sono top

Il periodo nero per il Milan sembra aver attirato qualche investitore pronto a far risorgere il club. Secondo quanto riporta La Repubblica infatti, si sarebbe riaperto il tavolo di trattative tra Elliott Bernard Arnault, che sarebbe intenzionato a investire nel marchio Milan per riportare il club ai fasti di un tempo.

La notizia non trova conferme ed è stata subito smentita, provocando le reazioni infastidite degli ambienti vicini ad Elliott e Lvmh. Da quanto risulta Elliott e Lvmh ritengono la notizia priva di fondamento, ma nell’articolo a firma di Enrico Currò si spiega che l’ipotesi che Arnault investa nel Milan sarebbe stata consigliata dai manager dell’azienda.

Stando al quotidiano, il re del lusso, che ha appena acquistato le gallerie Tiffany per 16 miliardi di dollari, avrebbe dichiarato che se dovesse sbarcare in Serie A vorrebbe il miglior giocatore e il miglior tecnico del mondo, ovvero Messi e Guardiola o in alternativa Mbappé e Klopp.

Nomi che fanno sognare i tifosi, ma non bisogna dimenticare che, Elliott ha dichiarato di non voler cedere il club e anzi di stare investendo nel nuovo stadio, mentre il figlio di Arnault ha smentito l’interesse della sua famiglia. Eppure in questi mesi qualcosa sarebbe cambiato e, scrive sempre La Repubblica, la potenziale apertura di Arnault sarebbe già sul tavolo di Paul Singer

Leggi anche