Milleproroghe: l’aula della Camera approva con 329 sì

Ferie Milleproroghe

Il decreto Milleproroghe, ora, dovrà passare il vaglio del Senato. Si tratta del primo voto di fiducia chiesto dall’esecutivo giallo-verde

L’Aula della Camera ha approvato la fiducia chiesta dal Governo sul decreto legge denominato Milleproroghe. Con 329 sì e 220 no, il primo decreto del Governo passa l’esame della Camera. Gli astenuti sono stati 4.

Dalle 15 l’Assemblea avvierà l’esame degli ordini del giorno. La votazione finale sul Milleproroghe, che avverrà al Senato, viste le modifiche, dovrà tornare in terza lettura. Si aspettano, dunque, tempi leggermente più lunghi per l’esame definitivo che dovrebbe porre la certezza assoluta della riuscita del primo decreto del Governo.

Il decreto deve essere convertito in legge entro il 23 Settembre. Per protesta, un folto numero di deputati del PD ha occupato l’Aula, mettendo in dubbio la legittimità dell’atto.