Montecarlo, Medvedev costretto al ritiro: il motivo

SportMontecarlo, Medvedev costretto al ritiro: il motivo

Il Covid ferma il fuoriclasse russo: Medvedev in isolamento dopo un tampone positivo. Intanto a Montecarlo oggi è il turno di Stefanos Tsitsipas

Il Covid ferma il numero 2 al mondo del circuito: Daniil Medvedev non prenderà parte al torneo di Montecarlo a causa del contagio da coronavirus.

Il tennista russo non era ancora sceso in campo poichè grazie al bye aveva ottenuto l’accesso diretto al secondo turno: sfida nel quale avrebbe dovuto affrontare il vincitore del match Krajinovic-Basilashvili.

Un contrattempo che lo stesso Medvedev si auspica possa tenerlo fuori dai campi per il minor tempo possibile:

“È una grande delusione non giocare a Montecarlo. Il mio obiettivo ora è recuperare, non vedo l’ora di tornare in Tour il prima e possibile e nel modo più sicuro”.

Secondo quanto comunicato dal suo entourage, il tennista è in isolamento e monitorato dallo staff medico ATP: la speranza dell’organizzazione è che la positività del russo non sia l’inizio di un focolaio Covid in quel di Montecarlo.

Intanto oggi è atteso dalla terra rossa il numero 4 al mondo Stefanos Tsitsipas, impegnato contro la rivelazione Karatsev, che ieri ha eliminato il nostro Lorenzo Musetti.

Per l’esordio di Djokovic e Nadal, invece, bisognerà ancora attendere la giornata di domani, sempre che il meteo sia clemente con i tennisti impegnati oggi.

Pietro Marchesano
Mi chiamo Pietro, ho 24 anni e studio Lingue e Letterature Moderne all'Università di Salerno. Sempre con la testa in giro per il mondo, scrivo di cronaca, cultura e sport. Divoro film come partite di pallone.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 00:05 00:05