Napoli
Foto: YT SSC Napoli

Al San Paolo arriva l’Atalanta di Gasperini, Gattuso deve fare i conti con molte assenze importanti. Bakayoko pronto all’esordio

Dopo le infinite polemiche per la partita non giocata contro la Juventus, il Napoli torna in campo oggi alle 15 contro l’Atalanta.

Potrebbe interessarti:

Il caos positivi in Serie A non ferma il campionato, con i partenopei costretti a fare a meno dei positivi Zielinski ed Elmas. Al San Paolo arriva l’Atalanta a bottino pieno e prima in classifica, pronta a giocarsela e a dare spettacolo con la coppia Gomez-Zapata in avanti.

Gattuso in allenamento ha provato insistemente in allenamento il 4-2-3-1 per cercare di rimediare alla penuria di centrocampisti disponibile, ma alla fine opterà per il classico e collaudato 4-3-3.  Linea mediana quindi composta da Demme, Fabiàn e Lobotka. Al posto di Insigne giocherà Politano mentre come centravanti Mertens è favorito su Osimhem. 

Per Gasperini squadra al completo ma sono da verificare le condizioni degli ultimi nazionali arrivati dal Sud America. In attacco restano inamovibili Zapata e Gomez mentre Muriel partirà dalla panchina. Pasalic trequartista con Gosens e Hateboer sulle fascie, De Roon e Freuler in mediana.

Napoli-Atalanta sarà visibile esclusivamente sui canali Sky. Dunque solo gli abbonati potranno visionare la gara, sia da canale tv (Sky Sport HD e Sky Sport Serie A, canale 202) che da applicazione di Sky Go. In streaming sarà possibile vedere la gara attraverso abbonamento a Now Tv. 

Le probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hisay; Demme, Fabian; Lobokta Politano, Mertens, Lozano  – All.Gattuso

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello, Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; Zapata – All. Gasperini

Letture Consigliate