Napoli, genoa
Twitter Napoli

Il Napoli deve ritrovare la vittoria dopo la brutta uscita dall’Europa League contro il Granada e contro il Benevento conta nel recupero di un titolarissimo

Archiviata l’uscita europea contro il Granada, il Napoli guarda avanti in campionato. Domenica alle 18:00 al Maradona arriva il Benevento di mister Inzaghi e per gli azzurri i tre punti devono essere un obbligo.

Potrebbe interessarti:

QUI NAPOLI – Con Osimhen difficilmente recuperabile Gattuso ha gli uomini contati in attacco. Rientra Dries Mertens che probabilmente lavorerà per una chance dal primo minuto. Nel 4-2-3-1 di mister Gattuso spazio a Meret tra i pali. La linea difensiva dovrebbe essere composta da Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly e Mario Rui. Scalpita Ghoulam sull’out di sinistra reduce dall’ottima prova europea contro il Granada. A centrocampo si rivede Demme al fianco di Fabian Ruiz, con Elmas ad agire sulla trequarti di campo. In attacco dovrebbe rientrare Mertens che ha già portato a casa minuti preziosi nella sfida europea contro il Granada. Sugli esterni scelte obbligate: Insigne a sinistra e Politano a destra.

QUI BENEVENTO Montipò inamovibile tra i pali. La linea difensiva giallorossa dovrebbe essere composta da Depaoli, Caldirola (che sostituirà lo squalificato Glik), Tuia e Barba. Hetemaj e Schiattarella agiranno in mediana alle spalle del quartetto offensivo composto da Viola, Ionita, Caprari e Lapadula.

Probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano, Elmas, Insigne; Mertens.
All.: Gattuso.

Benevento (4-2-3-1): Montipò; Depaolo, Caldirola, Tuia, Barba; Hetemaj, Schiattarella; Viola, Ionita, Caprari; Lapadula.
All.: F. Inzaghi.

Arbitro: Abisso.

Letture Consigliate