Koulibaly
Foto: YouTube Serie A

Il Napoli perde Koulibaly causa Covid-19. Con un altro difensore positivo, dopo Faouzi Ghoulam, per Gattuso diventa tutto più difficile

Il Napoli, tramite il suo profilo Twitter, ha dato notizia della positività al Covid-19 di Kalidou Koulibaly. Questo il comunicato del club partenopeo: “Dopo i tamponi effettuati questa mattina, Kalidou Koulibaly è risultato positivo al Covid-19. Il calciatore è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio“.

Potrebbe interessarti:

La notizia arriva dopo quella della positività al Covid-19 di Faouzi Ghoulam, risalente a questa mattina. Anche il terzino sinistro sembrerebbe essere asintomatico e insieme a Koulibaly dovrà sottoporsi ai giorni di autoisolamento nel suo domicilio.

Una notizia non felice per il Napoli, che dovrà trovare una soluzione all’assenza di Koulibaly già dal prossimo match in programma domani sera contro il Genoa. Una partita tra l’altro, valevole per il 21° turno di Serie A, molto sentita dalla tifoseria.

Koulibaly quest’anno ha totalizzato 25 presenze col Napoli tra campionato e coppe, dando sempre il suo contributo agli obiettivi della società partenopea. Al Napoli dalla stagione 2014/2015, il difensore senegalese è considerato tra i migliori difensori della Serie A e negli anni passati, durante le sessioni di calciomercato, ha avuto diverse corteggiatrici anche all’estero. Il presidente De Laurentis, però, non ha mai ceduto e continua ad affidare le chiavi della difesa del Napoli a Koulibaly, che sicuramente vorrà tornare quanto prima in gruppo per dare il suo aiuto alla squadra.

Letture Consigliate