napoli
immagine da Pixabay

Il Napoli ha nel mirino un giovane talento del Benfica. De Laurentis lo monitora, chissà che non possa arrivare in questa finestra di mercato

Il Napoli, vittorioso negli ottavi di Coppa Italia, sta pensando a come rafforzare la squadra in questo mese di calciomercato. Il club partenopeo ha puntato gli occhi su un giovane esterno sinistro del Benfica. Portoghese di nascita, classe 2000, in questa stagione si è già messo in mostra in campionato e in Europa League: il suo nome è Nuno Tavares.

Potrebbe interessarti:

Il presidente De Laurentiis lo segue da vicino e sta pensando all’idea di regalare un nuovo prospetto a Gennaro Gattuso per rinforzare la difesa. Nuno Taveres sarebbe non solo un investimento di grande prospettiva per il futuro, ma importante anche per l’immediato.

Portoghese di quasi 21 anni, Nuno Tavares ha dato i primi calci con il Casa Pia e, dopo una breve parentesi allo Sporting, nel 2015/16 è arrivato al Benfica. Con il club di Lisbona Nuno Tavares ha fatto tutta la trafila nelle giovanili, fino ad arrivare in prima squadra. L’esordio con i grandi lo ha fatto nella scorsa annata (2019/20), dopo gli exploit con le formazioni giovanili, soprattutto in Youth League, e le esperienze con la formazione “B” del Benfica. L’anno dell’esordio ha realizzato anche 1 gol e 4 assist nel massimo campionato portoghese. Nella stagione in corso ha collezionato 8 presenze in campionato, 4 in Europa League e 2 in Coppa di Portogallo. In bacheca vanta una Supertaça, ovvero la Supercoppa di Portogallo, vinta nel 2020 contro lo Sporting Lisbona, mentre a livello giovanile ha vinto un campionato nazionale Under 19 nella stagione 2017/18.

Caratteristiche tecniche


Il Napoli ha messo gli occhi su in giocatore giovane ma anche duttile. Ben strutturato fisicamente grazie ai suoi 184 cm di altezza, è un terzino di spinta che fa della velocità il suo punto forte. I 3 assist forniti fino ad ora dimostrano che il giocatore attenzionato dal Napoli ha anche un buon mancino, una qualità tecnica che si accompagna alla adattabilità. Nuno Tavares, infatti, può anche essere adattato come quarto di centrocampo e come esterno di destra. Nasce più propenso alla fase offensiva, ma nelle ultime stagioni sta crescendo anche in fase di copertura.

Letture Consigliate