Nise da Silveira, Google le dedica un Doodle: chi è?



Oggi, 15 febbraio 2020, Google dedica il suo Doodle a Nise da Silveira, la rivoluzionaria psichiatra brasiliana. Scopriamone di più

Si chiama Nise da Silveira la donna a cui Google ha dedicato il Doodle di questa giornata, domenica 15 febbraio. La studiosa avrebbe compiuto oggi 115 anni.

Chi era

Nise da Silveira Nise da Silveira  è stata una psichiatra, psicoanalista e psicologa brasiliana, alunna di Carl Jung. E’ nata a Maceió (in Brasile) nel 1905 ed è morta a Rio de Janeiro nell’ottobre 1999. Si è laureata in medicina a Salvador de Bahia con il massimo dei voti, unica donna fra 157 uomini; poi, si è spostata a Rio dove, fino al 1933, ha lavorato in un ospedale psichiatrico.

Dopo la denuncia di un‘infermiera, la quale dichiarò che la studiosa aveva con sé libri di Karl Marx, Nise dovette scontare anche il carcere. Una volta uscita, proseguì la sua attività in parziale clandestinità. Le premeva adottare dei metodi che potessero escludere l’elettroshock e la lobotomia. Proponeva, in alternativa, approcci correlati alla pittura e alla scrittura. Inoltre, Nise fu una delle prime dottoresse ad applicare la Pet therapy, letteralmente “terapia dell’animale da affezione”: una pratica di supporto che sfrutta gli effetti positivi dati dettati dalla vicinanza di un animale ad una persona.

Leggi anche