A Guimaraes, Olanda-Inghilterra si sfidano nella seconda semifinale della Nations League; finisce 3-1 per gli Orange, che raggiungono il Portogallo in finale

Finisce 3-1 la seconda semifinale della Nations League tra Olanda-Inghilterra. Gli Orange vincono in rimonta ai tempi supplementari per 3-1, e raggiungono il Portogallo in finale.

La partita

Ritmi bassi nei primi minuti, con entrambe le squadre che non creano grandi pericoli ai portieri avversari. Depay ci prova in un paio di occasioni, ma in entrambi casi Pickford non si fa sorprendere. Il match si sblocca al 30°. De Ligt stende in area Rashford, e Turpin assegna il calcio di rigore. Dal dischetto Rashford non sbaglia.

Prima dell’intervallo De Ligt ha subito l’occasione per farsi perdonare, ma il suo colpo di testa finisce alto. Nella ripresa Sancho ha l’occasione per chiudere la partita, ma da pochi passi colpisce di testa addosso a Cillessen.

Dall’altra parte, Depay ruba palla e va alla conclusione in porta, ma Pickford respinge con i piedi. Al 68° entra in campo van de Beek, e la partita cambia. Al 73° De Ligt stacca di testa e trova il gol del pareggio. L’Olanda va subito vicina al raddoppio, ma van de Beek da pochi passi calcia alto.

Nel finale succede di tutto. Lingard trova la rete, riportando gli inglesi avanti, ma l’arbitro annulla dopo un controllo al VAR per un fuorigioco dello stesso Lingard. Sul capovolgimento di fronte Bergwijn da pochi passi si divora un gol fatto. Al 90° Kane calcia di prima intenzione un pallone vagante ma il pallone esce fuori di un soffio.

Nei minuti di recupero ci riprova ancora Lingard, ma questa volta non inquadra la porta. A due minuti dalla fine ci prova anche Sterling ma il suo destro a giro scheggia la traversa e termina sul fondo. I tempi regolamentari si chiudono sul risultato di 1-1, si va cosi ai tempi supplementari.

Al 97° Pickford respinge una conclusione di Depay, nel tentativo di anticipare Quincy Promes, Walker infila il pallone nella propria porta. Gli Orange hanno subito l’occasione per raddoppiare, ma Pickford respinge un colpo di testa di Depay.

Nel secondo tempo supplementare, l’Olanda difende il vantaggio, e a 6 minuti dal termine chiude il match. Barkley regala palla a Depay che non ci pensa due volte e serve al centro Quincy Promes che appoggia il pallone in porta.

Finisce 3-1 per l’Olanda, che domenica affronterà il Portogallo in finale. Sabato, invece, l’Inghilterra sfiderà la Svizzera nella finale per il 3°/4° posto.