Rivoluzione agli Oscar 2019: una nuova categoria e altre novità

Prima Pagina Rivoluzione agli Oscar 2019: una nuova categoria e altre novità

Proprio ieri l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha annunciato l’introduzione di una nuova categoria,”Best Popular Film”, agli Oscar 2019

La novantunesima edizione dei Premi più importanti del cinema americano si preannuncia nel segno di importantissime novità. Prima di tutto la data: la cerimonia di consegna degli Oscar 2019 è infatti prevista per il 9 Febbraio 2019.

Nuova statuetta: “Best Popular Film”

- Advertisement -

Ma la novità più succulenta, riguarda l‘introduzione di una nuova categoria: dalla prossima stagione, infatti, l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences premierà anche il “Best Popular Film”, anche se non è ancora chiaro come verrà assegnata questa ulteriore statuetta: voteranno i membri dell’Accademia o il pubblico?

Sulle modalità di voto, l’Academy si riserva ancora qualche settimana di riflessione, ma una novità importante già possiamo anticiparvela: i film che entreranno nella cinquina “Best Popular Film”, miglior film popolare, potranno essere nominati anche nella categoria principale di “Miglior Film”.

- Advertisement -

Infine, l’ultima novità riguarda la messa in onda degli Oscar 2019: la cerimonia di consegna dei premi si avvarrà, infatti, di 3 ore di telecast.

Ciò significa che i film vincitori delle statuette tecniche saranno comunicati durante la pubblicità. I filmati, registrati e opportunamente rieditati, saranno poi mostrati in un momento preciso della cerimonia dal vivo.

- Advertisement -
Avatar
Riccardo Manfredelli
Venticinquenne lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Coltivo, con pazienza e dedizione, il sogno di diventare giornalista professionista. Nutro una passione smisurata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Per Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
134,003
Totale di casi attivi
Updated on 20 October 2020 - 10:25 10:25