Osimhen, confermata la lussazione alla spalla: nessuna operazione

SportOsimhen, confermata la lussazione alla spalla: nessuna operazione

Gli esami strumentali hanno confermato la lussazione alla spalla per Victor Osimhen. Nessuna operazione necessaria, ma salta la gara con il Milan

Dopo essere tornato in Italia, Victor Osimhen si è sottoposto questo pomeriggio agli esami strumentali presso la clinica Villa Stuart di Roma. La risonanza magnetica ha confermati quanto già si sapeva, ovvero una lussazione alla spalla.

L’attaccante si era infortunato durante un match con la sua Nazionale, ed era stato costretto a lasciare il campo. Non ci sarà bisogno di nessuna operazione, ma Osimhen dovrà osservare un periodo di riposo.

Di sicuro salterà le prossime gare del Napoli, compresa la sfida con il Milan. Il nigeriano tornerà subito nel capoluogo campano dove comincerà subito a svolgere le terapie per recuperare dall’infortunio. Gli azzurri non hanno comunicato di quanto sarà lo stop dell’attaccante, ma potrebbero volerci diverse settimane.

Nelle peggiori delle ipotesi, Osimhen potrebbe restare fuori anche più di un mese, come successo a Rebic, che a ottobre aveva avuto un infortunio simile. Senza il nigeriano Gattuso ha comunque varie scelte a disposizione. O far giocare il sostituto del nigeriano, ovvero Petagna, al centro dell’attacco, oppure schierare Mertens “falso nueue”, una scelta che in passato ha premiato anche Sarri e Ancelotti.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
106,559
Totale di casi attivi
Updated on 22 September 2021 - 22:05 22:05