Gli anni davanti testo - Pacifico
Immagine tratta da comunicato

È in rotazione radiofonica il brano “Gli anni davanti” di Pacifico, contenuto nel film “Genitori vs. Influencer”. Ecco il testo e il significato

Da oggi, venerdì 9 aprile, è in rotazione radiofonica “Gli anni davanti“, il brano originale di Pacifico contenuto nel film “Genitori vs. Influencer” diretto da Michela Andreozzi e disponibile on demand e in streaming su NOW TV. “Gli anni davanti saranno terribili e fortunati, incerti e pieni di opportunità, proprio come quelli già trascorsi ha dichiarato Pacifico.

Potrebbe interessarti:

Non volevo fosse un pezzo consolatorio, è più la presa di coscienza che siamo in mezzo alla vita, e molto succede oltre le nostre previsioni e il nostro controllo. E che saremo testardi, e se anche non troveremo pace saremo lì, a fare il meglio per noi e per chi amiamo“, ha continuato il cantautore.

Non vedevo l’ora di riprendere a lavorare con le immagini. Sono un cinefilo devoto e onnivoro, amo i blockbuster come i film d’autore con tre linee di dialogo – afferma PacificoMichela Andreozzi mi ha contattato tramite Fabio Volo, amico sempre generoso con me. Con Michela non ci siamo mai incontrati, ci siamo solo scritti e parlati. Eppure, la sintonia è stata naturale e immediata. Ho scritto e suonato quasi tutto da solo, nel mio studiolo parigino in pieno lockdown. Mi sono poi avvalso di collaboratori di valore, con alcuni di loro collaboro ormai da anni: Max Faggioni, ha mixato tutto presso Fonologie Monzesi, il suo studio. E mi ha assistito a distanza colmando le mie lacune tecniche. Antonio Leofreddi ha suonato come sempre impeccabilmente la viola, Silvio Masanotti le chitarre su un brano, Mario Mariotti la tromba. Michela aveva già pensato a mettere una mia canzone, e infatti Le Mie Parole nella versione di Samuele Bersani è a commento di una scena importante del film“, ha concluso Pacifico.

Gli anni davanti – Testo

In fondo non si cambia mai
Ma niente può restare intero
Sei pronto a questo e non lo sai
E farà male e sarà vero

Gli anni davanti ci aspettano
In testa lampi e passaggi di nuvole
Io e te abbracciati al riparo da questa vita
Gli anni a cercarsi a conoscersi
A darsi il braccio a coprirsi a raccogliersi
Che serve rabbia e coraggio per questa vita

E adesso non ci pensi più
Fai luce in ogni posto chiuso
Sei solo e finalmente tu
Che hai perso e non ti sei perduto

Gli anni davanti ci aspettano
Spalanca il tempo improvvise voragini
Io e te per mano a riparo da questa vita
Gli anni a capire a confondersi
Ad aggiustare ogni istante per viverci
Che serve rabbia e coraggio per questa vita

Gli anni migliori ci aspettano
Noi senza pace e testardi saremo lì
A fare ancora di questa vita un’altra vita

Letture Consigliate