Palermo, la terra trema sulle Madonie: registrata una scossa di magnitudo 3.7



palermo

La scossa è stata registrata questa mattina intorno alle 9 lungo le Madonie, a 60 km da Palermo. L’epicentro è a 4 km da  Polizzi Generosa

La terra trema in Sicilia, più precisamente a Palermo, lungo le Madonie. Alle ore 9:11 di questa mattina, è stata registrata dall’Istituto nazionanle di geofisica una scossa di magnitudo 3.7, con epicentro a 5 chilometri di profondità. Dopo la prima violenta scossa iniziale, ne è stata avvertita un’altra di minore rilievo.

La violenta scossa è stata avvertita anche da comuni vicini, come Scillato, Caltavuturo, Sclafani Bagni, Castellana Sicula. Tutti entro una raggio di 10 km dall’epicentro.

Il terremoto è avvenuto a circa 60 km dal capoluogo di regione. Fortunatamente, il terremoto non ha causato danni a cose e persone.

 

Leggi anche