Papu Gomez

Il futuro del Papu Gomez sembra ormai segnato: l’argentino è sempre più vicino all’addio all’Atalanta e all’Italia. Il Siviglia di Monchi pronto a chiudere l’affare

L’Atalanta ed il Papu Gomez al passo d’addio: dopo la rottura con Gasperini nello scorso dicembre e la mancata ricucitura del rapporto con il tecnico, l’argentino si appresta a salutare la Dea ma soprattutto il campionato italiano.

Infatti, dopo tanti rumors per un eventuale passaggio alla Roma o all’Inter, Gomez potrebbe sbarcare in Liga ed essere avversario di Lionel Messi e del Barcellona. Come riporta l’esperto di mercato Fabrizio Romano, il Siviglia del ds Monchi (ben conosciuto nella Capitale) sta spingendo per provare a chiudere la trattativa entro la fine della settimana. Ci sarebbe già il benestare del calciatore per il trasferimento in Spagna, così come quello dell’Atalanta che non ha intenzione di cedere il Papu alle rivali in Italia.

Il tutto facilita il compito degli spagnoli: l’offerta presentata è quella di un prestito con obbligo di riscatto fissato a 8 milioni di euro. L’operazione complessiva dovrebbe aggirarsi sui 10 milioni, prezzo richiesto dall’Atalanta per cederlo. Sul Papu Gomez c’era anche il pressing dei Cincinnati allenati da Jaap Stam, ma il Siviglia permetterebbe al 10 di giocarsi le sue chance in Champions League nella fase finale del torneo. Il Papu si appresta a salutare l’Italia.