16 Novembre 2017 - 19:29

PD, Veltroni vorrebbe un partito più solido per le prossime elezioni

Walter Veltroni

L’ex segretario dem Walter Veltroni inneggia all’unità e alla compattezza per evitare il rischio di una scissione e di una riduzione drastica del partito

L’ex sindaco di Roma, nonché ex segretario del Partito Democratico, Walter Veltroni ha dichiarato in una trasmissione radiofonica su Radio Capital di sentirsi preoccupato per l’esito delle prossime elezioni politiche.

“In questo momento sento che è in gioco qualcosa di molto importante, la possibilità per la sinistra di svolgere un ruolo rilevante. Credo non ci sia bisogno di tatticismi, bisogna andare alla sostanza delle cose. È possibile non ritrovarsi tra persone che hanno valore e idee comuni? Questa è la semplice domanda che si pongono i milioni di elettori di centrosinistra, ha dichiarato Veltroni, che ha poi proseguito: “Con Pier Luigi Bersani mi sono confrontato. Se si continua sulla strada della divisione il rischio è che si creino una Margherita da un lato e un Ds ‘bonsai’ dall’altro. Se i protagonisti di queste vicende spostassero lo sguardo al futuro, capirebbero quanto sono piccole le polemiche di oggi.”