Pearson, lo spin-off di Suite è un flop: cancellata la serie dopo 10 episodi



Jessica Pearson

USA Network ha deciso di cancellare Pearson, la serie spin-off di Suits, che prende il nome dalla protagonista, interpretata da Gina Torres. È un flop di spettatori

Ha avuto ben poca fortuna, decisamente meno di Suits, la serie spin-off Persona. USA Network ha deciso di non rinnovare la serie a causa dei bassissimi ascolti avuti durante i dieci episodi andati in onda. La prima stagione, infatti, ha avuto una media di 500mila spettatori, esattamente circa la metà di quanto ha fatto Suits nella sua ultima stagione, la peggiore in termini di share televisivo.

Lo spin-off era stato fu annunciato insieme al finale della settima stagione di Suits, data l’uscita di scena di Jessica Pearson (Gina Torres), una sorta di pilot di prova. Di certo, ciò che è evidente, Suits è riuscito a tirare avanti per altre due stagioni, grazie agli innesti di  Dulé Hill, divenuto un regular, e sorprattutto Katherine Heigl che hanno “sostituito” il duo formato da Meghan Markle e Patrick J. Adams.

Pearson, forse vista la sola presenza di un certo rilievo della Torres, non è riuscita a rispettare le aspettative di un pubblico fin troppo abituato, probabilmente proprio con Suits, ad un cast formoso, suscettibile di contrasti e più livelli di trama. Gina Torres, quasi da sola, non è riuscita a capitalizzare attenzione e, a questo punto, spettatori.

La stessa, su Instagram, ha commentato la fine dello show.

La trama

Nella serie vengono seguite le vicende di Gina Torres nei panni dell’avvocato Jessica Pearson, all’interno dell’intricato mondo della politica di Chicago, città dove è nata e cresciuta. Accanto a Gina Torres nel cast ci sono Simon Kassianides, Morgan Spector, Bethany Joy Lenz, Chantel Riley, Isabel Arraiza e Eli Goree.

Leggi anche