Pennette alla vodka: un primo veramente ’80s



pennette alla vodka

Quando si parla di cucina tipica degli anni ’80 le pennette alla vodka vengono citate immediatamente come primo piatto cult. Scopri la ricetta!

Le pennette alla vodka e salmone sono le protagoniste della consueta ricetta domenicale di CookZon. Questa ricetta la dedichiamo a tutti gli irriducibili appassionati dei magnifici anni’80…gli anni degli eccessi e degli stravizi, dei capelli cotonati, e soprattutto gli anni in cui non esisteva WhatsApp e con gli amici si parlava “face-to-face” e non con la chat di Facebook.

Fra le tante ricette più in voga in quegli anni (dal cocktail di gamberi in salsa rosa all’insalata russa) le pennette alla vodka erano un classico di fine serata, quando dopo un’uscita si avvertiva un leggero languorino e e ci si ritrovava a casa di un amico per un ultimo bicchiere e per una pasta improvvisata al volo. Infatti per realizzare queste pennette bastano davvero 10 minuti, giusto il tempo che ci impiega l’acqua a bollire!

Per eseguire al meglio la preparazione ed entrare appieno nel mood anni ’80 vi consigliamo di mettere su un bel disco, magari “Boys Don’t cry” dei Cure o “The Works” dei Queen con la splendida “I want to break free“.

Ingredienti per due persone:

pennette alla vodka

  • penne, rigate o lisce, 200 g
  • salmone affumicato 100 g
  • panna fresca liquida 80 ml
  • cipolla bianca
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vodka
  • sale e pepe q. b.

Procedimento:

pennette alla vodka

Per prima cosa, in una pentola portate ad ebollizione abbondante acqua salata. Intanto preparate il sughetto che andrà ad accompagnare le nostre pennette.

Affettate finemente la cipolla e tagliate a striscioline sottili le fette di salmone affumicato. Versate un cucchiaio di olio extra vergine di oliva in una capiente padella antiaderente, aggiungetevi la cipolla tritata e non appena comincia ad imbiondire unitevi anche il salmone affumicato.pennette alla vodka

Mescolate con attenzione, e a fiamma bassa, il salmone per evitare che bruci e non appena assume il tipico colore rosa chiaro versate il mezzo bicchiere di vodka, alzate la fiamma e fate evaporare l’alcool; a questo punto aggiungete anche la panna liquida e fate amalgamare bene il tutto finché non avrà assunto una consistenza cremosa ed omogenea. Assaggiate e secondo le vostre preferenze aggiungete un pizzico di sale e/o di pepe.pennette alla vodka

Intanto, non appena l’acqua salata bolle, fate cuocere le pennette per il tempo indicato sulla confezione, quindi scolate e trasferite la pasta nella padella con la crema di salmone affumicato e panna. A fiamma vivace fate mantecare bene le pennette e il condimento, rigirandole delicatamente con un cucchiaio di legno.

Servite le pennette alla vodka e salmone decorando il piatto con dei ciuffetti di prezzemolo fresco e accompagnatele con un calice di Lancers per restare in perfetto clima vintage anni ’80!

pennette alla vodka

 

Leggi anche