24 Gennaio 2018 - 18:35

Piero Angela confessa: ” Alberto fu bocciato a scuola”

Piero Angela

Ospite a CartaBianca, programma di Bianca Berlinguer, Piero Angela racconta il successo del figlio ma confessa anche la sua bocciatura a scuola

Mentre si raccontava nel programma CartaBianca di Bianca Berlinguer, Piero Angela ha raccontato del successo del figlio Alberto ma ha svelato anche un segreto che lo riguarda.

“Alberto è stato bocciato in quinta elementare. Se uno non fa bene deve essere punito. – dice Piero Angela – Oggi si tende a dare la colpa agli insegnanti, ma se un alunno non va bene è giusto che ripeta l’anno. Ad Alberto la bocciatura è bruciata molto, ma gli ha innescato una spirale virtuosa”.

Angela lo racconta con grande naturalezza e senza vergogna visto il seguito che ha avuto la vicenda. Alberto, infatti, ha seguito le orme del padre riuscendo a raggiungere il successo nei vari programmi tv da lui presentati.

La Berlinguer poi domanda a Piero Angela quali siano i programmi a cui lui è interessato in tv. “Non guardo il calcio, non sento le canzoni, gli sceneggiati non mi interessano, i film dipende quali, ma mi piacciono i polizieschi che durano 50 minuti.– spiega- I programmi di politica li seguo sempre meno, perché per natura sono un razionale e cerco di trovare un punto di incontro, ma il dibattito politico di oggi è sceso, è un incontro di boxe, i politici aggrediscono”.