Router 5g e playstation 5
Immagine da Pixabay

Sul PS Store sono presenti alcuni giochi gratis per PlayStation 4 da scaricare e giocare senza abbonamenti: ecco la nostra top 5

Hai appena comprato una PlayStation 4 dopo la prorompente uscita della PlayStation 5 in modo tale da poter recuperare tanti titoli senza spendere tanto? Molti negozi e siti di compravendita però ti permettono di avere la console old gen ad un prezzo conveniente ma a volte priva di giochi annessi. Si deve quindi necessariamente acquistare un titolo in modo tale da poter far funzionare la nostra console? Non necessariamente. Infatti, sul PlayStation Store sono disponibili alcuni giochi gratis (detti anche free-to-play) che ti permettono di buttarti subito nel vivo dell’azione, anche con i tuoi amici in multigiocatore, senza l’acquisto di un ulteriore abbonamento come il PlayStation Plus (dal costo di 8,99 € per un mese fino ad arrivare a 59,99 € per un anno).

Potrebbe interessarti:

Ma un prodotto gratis è sinonimo di scarsa qualità o di pessimo gameplay? Assolutamente no: attualmente alcuni titoli gratis fanno parte di quella fetta di mercato composta dai giochi più popolari e più redditizi; tra questi sono stati avviati anche tornei e contest professionali in cui si possono mettere in mostra le proprie abilità videoludiche per poter vincere premi da capogiro. Non perdiamoci più in chiacchiere: ecco la nostra top 5 dei miglior giochi gratis da scaricare su PlayStation 4.

5 – Brawlhalla

Se cercate un picchiaduro da scaricare gratis e siete grandi fan di Super Smash Bros. di Nintendo non potete non giocare a Brawlhalla. Il gioco, sviluppato dalla Blue Mammoth Games, ha lo stesso scopo del gioco menzionato prima che ha Super Mario e amici come protagonisti: lanciare gli avversari fuori dal campo in cui si combatte. Realizzato con affascinanti animazioni 2D, può essere giocato con gli amici sia in locale che online, ma i giocatori solitari possono affrontarlo anche in completa solitudine. Il picchiaduro viene aggiornato regolarmente e gode spesso di collaborazioni con nomi altisonanti dell’intrattenimento come Hellboy, Adventure Time, Steven Universe e perfino campioni della WWE come The Rock e John Cena.

Screenshot da YouTube

4 – Apex Legends

Apex Legends è un battle royale sviluppato da Respawn Entertainment e pubblicato da Electronic Arts ed è ambientato nello stesso universo di un altro gioco ossia Titanfall. Lo scopo del gioco è quello classico delle battaglie reali, essere l’ultimo in piedi da solo o con i propri team mate. Diversamente da altri giochi simili come Fortnite o Warzone, Apex ha una parvenza più futuristica e ogni personaggio, scelto all’inizio dell’incontro, è dotato di un abilità singolare.

Foto da EA.com

3 – Rocket League

Vi piace il calcio giocato come FIFA e avete una passione per le auto? Rocket League è il gioco che fa per voi! il titolo, gratis da settembre 2020 dopo l’acquisto da parte di Epic Games (esatto, i creatori di Fortnite), combina entrambi gli sport: i giocatori, a bordo di auto, formeranno due squadre da 3 contro 3 in un campo da calcio e dovranno cercare fare più gol possibili lanciando un’enorme palla nella porta avversaria. Il tutto condito da acrobazie spaziali e giochi di turbo. C’è anche la possibilità di giocare in modalità competitiva per ciascuna delle modalità di gioco ossia 1v1, 2v2, 3v3 standard e 3v3 solo.

Foto da Epic Games

2 – Call of Duty: Warzone

Il franchise dello sparatutto dei videogiochi ha saputo cavalcare l’onda e anch’esso ha rilasciato un battle royale dal nome Warzone dalla formula avvincente. Il format è quello e le dinamiche sono le classiche di una campagna o di un deathmatch di COD, inquadratura in prima persona e gameplay fedele alla realtà, come se fossimo davvero in guerra. A differenza degli altri battle royale, quando si muore si ottiene una seconda opportunità per ritornare in campo affrontando nel gulag un nemico anch’egli sconfitto. È appena uscita la terza stagione del gioco.

Foto da Call of Duty

1 – Fortnite

Il gioco che ha riportato in auge la battle royale: Fortnite. L’ambientazione cartoonesca e la costruzione di barricate di vario tipo contraddistinguono questo titolo dagli altri simili. Il gioco di Epic Games è arrivato alla sua Stagione 5 godendo del suo enorme successo con tantissimi giocatori che combattono sull’isola da conquistare. Tantissimi sono gli eventi interattivi che hanno attirato molti videogiocatori, come ad esempio il concerto virtuale immersivo del rapper Travis Scott.

Foto da Nintendo

Letture Consigliate