Torino-Napoli 0-2: sulle Nozze Granata suona “Le Piogge di Castamere”

Prima PaginaTorino-Napoli 0-2: sulle Nozze Granata suona "Le Piogge di Castamere"

Il Napoli domina e trova i tre punti fondamentali per la Champions ai danni del Torino. Per i granata ora la lotta salvezza si complica

Continua la scia positiva del Napoli dopo la convincente vittoria contro la Lazio al Maradona. Contro il Torino gli azzurri danno prova di grande organizzazione e compattezza grazie anche alle strepitose qualità di un ritrovato Osimhen.

La partita

Primo tempo spumeggiante all’Olimpico. Il Napoli va subito in vantaggio al minuto 11 grazie ad un’autentica prodezza dalla distanza di Bakayoko. Raddoppia esattamente due minuti dopo con Osimhen che strappa il pallone a N’Koulou e parte in volata verso la porta granata. Gli ospiti giocano in maniera egregia macinando gioco e creando occasioni e colpiscono anche un palo con Zielinski. L’ultimo quarto d’ora lo prende di forza il Torino con diverse azioni pericolose non concretizzate dai suoi attaccanti.

Nella seconda frazione di gioco il Torino prova ad alzare la testa e a schiacciare il Napoli nella propria metà campo. I partenopei sfruttano le ripartenze negli spazi aperti lasciati dai granata e si affacciano diverse volte alla porta difesa da Sirigu. Tra le varie occasioni create dagli azzurri spicca un palo colpito da Lorenzo Insigne con un tiro a giro da fuori area.

La gara si conclude con il Napoli che porta a casa tre punti preziosissimi in ottica quarto posto. Per il Torino la lotta salvezza si fa molto più dura.

Tabellino e marcatori

Marcatori: 11′ Bakayoko; 13′ Osimhen;

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’koulou (57′ Buongiorno), Bremer; Singo (72′ Bonazzoli), Rinco, Mandragora, Verdi (57′ Linetty), Ansaldi (86′ Baselli); Sanabria, Belotti (72′ Zaza).
All.: Nicola.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Demme, Bakayoko (85′ Fabian Ruiz); Politano (59′ Lozano), Zielinski (59′ Mertens), Insigne (85′ Elmas); Osimhen (80′ Petagna).
All.: Gattuso.

Ammoniti: 45+1′ Verdi (eccesso di foga); 58′ Mandragora (eccesso di foga); 58′ Osimhen (atterramento); 86′ Mandragora (trattenuta)
Espulsi: 86′ Mandragora (trattenuta).

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 13:55 13:55