Pokémon Go, Pikachu per iniziare

Fantasy ZON Pokémon Go, Pikachu per iniziare

I fan della serie TV, Pokémon, sicuramente brameranno di impersonare il famoso allenatore Ash. Ma come iniziare Pokémon Go con Pikachu?

Ormai di Pokémon Go se ne parla ovunque, ma non tanti sanno che, per diventare allenatori di successo, è necessario avere una squadra di Pokémon combattenti piuttosto eterogenea.
In tanti si stanno cimentando nella cattura di creature selvatiche, ma resta sicuramente la voglia di iniziare a giocare con il Pokémon che più ci piace!

- Advertisement -

Uno dei personaggi della serie tv, tra i più amati ed odiati, è Pikachu che, da sempre, tranne che in Pokémon Giallo, non è mai stato uno starter. Ma se volessimo iniziare la nostra avventura con lui?

La scelta del primo Pokémon

Quando inizieremo a giocare, a Pokémon Go, ci verrà offerta l’opportunità di scegliere tra tre creature da allenare. Sono, ed i nostalgici dei primi giochi ne saranno lieti, il Pokémon di fuoco Charmender, quello d’acqua Squirtle e quello d’erba Bulbasaur.

- Advertisement -

Pokémon

Se proprio non vi dovesse piacere nessuno di questi tre, potete provare a catturare Pikachu. No, non vi apparirà normalmente, ma c’è un piccolo trucco per scovarlo subito.
Ora ve lo sveliamo.

Non scegliete nessuno dei tre, e giratevi intorno, camminate qualche metro e vi apparirà il Pokémon elettrico e giallo. Non ci vorrà molto per catturarlo.
Altro suggerimento è quello di non scegliere nessuno dei tre, allontanatevi e attendete che riappaiono gli starter fuoco, acqua ed erba. Non sceglieteli, ripetete questa sequenza per un paio di volte ancora e vi troverete faccia a faccia con un Pikachu.

Crescere di livello rapidamente: come?

- Advertisement -

Salire di livello in Pokémon Go richiede impegno e dedizione, ma prestate sempre attenzione a quello che vi accade intorno, nel mondo reale: di cose strane ne sono accadute, e non poche!

Pokémon

Per racimolare punti utili a livellare, meglio aver chiaro quanta esperienza vi verrà assegnata ad ogni operazione svolta:

  • Cattura di un Pokémon: 100 punti esperienza
  • Visita al Pokéstop: 50 punti
  • Evoluzione del Pokémon: 500 punti
  • Schiudere un uovo: 200 punti

Ma una quantità maggiore di esperienza potrà esser fatta con altre azioni:

  • Cattura di un nuovo Pokémon (arricchendo il Pokédex): 500 punti
  • Lancio eccellente della Pokéball: 100 punti
  • Un lancio ottimo: 50 punti
  • Un lancio buono: 10 punti
  • Lancio con effetto: 10 punti
  • Combattimento in palestra della stessa squadra, con un Pokémon: quantità variabile di punti
  • Combattimento in palestra rivale, con un Pokémon: quantità variabile di punti

Per gli ultimi due punti, ovviamente, non è possibile indicare un singolo valore certo. Come nei giochi tradizionali, l’esperienza racimolata nei combattimenti dipenderà dal livello del proprio Pokémon e da quello avversario. Utilizzare lo strumento Fortunuovo, consentirà, poi di raddoppiare per 30 minuti i punti racimolati (meglio se attivato prima di entrare in palestra o durante una continua cattura di Pokémon selvatici). Attivando anche l’oggetto Aroma si potrà, sempre per 30 minuti, aumentare la quantità di Pokémon selvatici attratti da noi, e di conseguenza il numero di sfide/catture.

- Advertisement -
Avatar
Vincenzo Garofalohttps://zon.it
Nato ad Avellino, consegue la laurea in Economia e Amministrazione delle Imprese (con Tesi di Lauea in Storia Economica dal titolo: L'Economia del Mezzogiorno durante il Fascismo. Il Caso dell'Irpinia). Dopo aver vissuto a Ferrara, studiando Economia, Mercati e Management (con Tesi di Laurea in Gestione delle Risorse Umane - La proattività del Lavoratore), torna in Irpinia per continuare il "viaggio" narrativo e di scoperta intrapreso anni addietro (Novembre 2010) con la fondazione del portale divulgativo, sotto forma di Open-Blog, "Terre del Lupo - Alla scoperta dell'Irpinia". Appassionato di Storia, Filosofia, Cucina, Tradizioni locali, Musica, Cinema, è co-fondatore del progetto itinerante "Invasioni Irpine", escursioni gratuite nei diversi comuni d'Irpinia, per conoscere, divulgare e raccontare tramite i social-network le bellezze della provincia. Ha collaborato con il quotidiano ilNadìr.net occupandosi di Economia, e con Zon.it di tecnologia, e di temi locali. E' co-fondatore da luglio 2016 di TheMonkey.net, un blog che si occupa di tecnologia ed elettronica di consumo.

Covid-19

Italia
142,739
Totale di casi attivi
Updated on 21 October 2020 - 15:27 15:27