4 Dicembre 2017 - 09:30

Premier League, i risultati della 15° giornata

Premier League

Ad aprire la 15° giornata di Premier League Manchester City inarrestabile, Chelsea e Manchester United non mollano la corsa

Chelsea-Newcastle

Continua la striscia positiva dei blues di Antonio Conte, che con la vittoria di sabato arriva a 6 risultati utili consecutivi in questa Premier League.

La partita però non si mette subito bene per il Chelsea che al 12° minuto passano in Svantaggio, con un gol di Gayle.

Al 21° è Hazard a riportare la sua squadra in partita, pareggiando i conti. Pochi minuti dopo, grazie a Morata, i padroni di casa trovano il vantaggio chiudendo il primo tempo sul 2-1. Nel secondo tempo il Chelsea domina la partita, trovando il definitivo 3-1 con la doppietta di Hazard.

Chelsea-Newcastle 3-1: [12° Gayle (N), 21° Hazard (C), 33° Morata (C), 74° Hazard (C)]

Brighton-Liverpool

Tutto facile per il Liverpool, che passa contro il Brighton 5-1.

Sin dai primi minuti è dominio reds che in due minuti, 30° e 31°, trova il doppio vantaggio con Emre Can e Firmino. Pochi minuti dopo l’inizio del secondo tempo, il Liverpool chiude la partita con la doppietta di Firmino. Il Brighton trova il gol della “bandiera” grazie a un rigore di Murray. Nei minuti finali la squadra di Klopp va ancora a segno con Coutinho e un autogol di Dunk, chiudendo la parita sul 1-5.

Brighton-Liverpool 1-5: [30° Can (L), 31° Firmino (L), 48° Firmino (L), 51° Murray (B), 88° Coutinho (L), 89° Dunk (B)]

Watford-Tottenham

Dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale con il Leicester, il Tottenham continua a deludere le aspettative non riuscendo più a trovare la vittoria.

Il match per gli Spurs si mette subito in salita quando, al 13° minuto del primo tempo, il Watford passa in vantaggio con Kabasele. Grazie a Son, il Tottenham riesce a trovare il pareggio chiudendo così il primo tempo sull’1-1.

Al minuto 52 la squadra di Pochettino rimane in 10 per l’espulsione di Sanchez, non riuscendo più a trovare l’equilibrio che si era stabilito con il pareggio.

Watford-Tottenham 1-1: [13° Kabasele (W), 25° Son (T)]

Arsenal-Manchester United:

Era la partita più attesa della giornata e non ha deluso per il gioco espresso. La partita per lo United si mette subito in discesa, trovandosi all’11° del primo tempo già 2-0 con i gol di Valencia e Lingard.

L’Arsenal sotto di due gol non demorde e continua ad attaccare cercando il gol, ma davanti trova un De Gea insuperabile.

Nei primi minuti del secondo tempo, dopo un ennesimo miracolo di De Gea, i gunners trovano il gol del 1-2 con Lacazette. Al minuto 63 la squadra di Mourinho trova il definitivo 3-1 con la doppietta di Lingard.

Arsenal-Manchester United 1-3: [4° Valencia (M), 11° Lingard (M), 49° Lacazette (A), 63° Lingard (M)]

Manchester City-West Ham

Il City non si ferma, e anche questa volta dopo il turno infrasettimanale è costretta a recuperare uno svantaggio. È un primo tempo con poche occasioni da ambo le parti, ma a trovare il vantaggio è il West Ham sullo scadere del primo tempo con Angelo Ogbonna.

Nel secondo tempo si gioca in un’unica direzione, con il Manchester in attacco per quasi tutti i secondi 45 minuti, trovando così il gol del pareggio al minuto 57 con Otamendi.

Dopo il pareggio continua l’assalto dei Citizens trovando il definitivo vantaggio con David Silva all’87°. Con questa vittoria la squadra di Guardiola continua a viaggiare ad altissimi livelli, dimostrando di essere la squadra più in forma dei 5 massimi campionati Europei.

Manchester City-West Ham 2-1: [44° Ogbonna (W), 57° Otamendi (M), 87° Silva D. (M)]

Gli altri risultati di Premier League:

Everton-Huddersfield 2-0 [47° Sigudsson (E), 73° Calvert-Lewin (E)]

Leicester-Burnley 1-0 [6° Gray (L)]

Stoke-Swansea 2-1 [3° Bony (S), 36° Shaqiri (St.), 40° Diuf (St.)]

West Brom-Crystal Palace 0-0

Bournemouth-Southampton 1-1 [42° Fraser (B), 61° Austin (S)]