3 Dicembre 2017 - 10:31

Serie A, le probabili formazioni della 15° giornata

probabili formazioni

15° giornata di Serie A, le probabili formazioni: Milan, nella prima di Gattuso ecco Montolivo-Kessie. Inter quanti cambi, Joao Mario-Borja Valero davanti la difesa, Brozovic dietro Icardi

Ecco le probabili formazioni della 15°giornata di Serie A.

Match delle 12:30

Benevento-Milan

Gattuso nella sua prima partita da allenatore del Milan, concede spazio alla coppia Montolivo-Kessie. Il Benevento costretto a rinunciare a Ciciretti e Iemmello.

Benevento (4-3-3): Brignoli, Lerizia, Costa, Antei, Di Chiara, Chibsah, Cataldi, Viola, Lombardi, Armenteros, D’alessandro. 

Milan (4-3-3): Donnarumma, Musacchio, Bonucci, Romagnoli, Abate, Kessie, Montolivo, Rodriguez, Suso, Kalinic, Bonaventura.

Match delle 15:00

Bologna-Cagliari

Bologna, Gaonzlez non ce la fa al suo posto Masina. A rinunciare c’è anche Di Francesco che lo rivedremo sui campi nel 2018. tridente d’attacco Destro-Verdi-Palacio.

I ballottaggi per Lopez sono due, Pisacane-Andreolli e Joao Pedro-Farias entrambi i primi favoriti sui compagni di reparto.

Bologna (4-3-3): “Mirante, Mbaye, Helander, Maietta, Masina, Poli, Pulgar, Donsah, Verdi, Destro, Palacio”.

Cagliari (3-5-1-1): “Rafael, Romagna, Andreolli, Ceppitelli, Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin, Joao Pedro, Pavoletti”. 

Fiorentina-Sassuolo

Pioli ripropone Laurini in difese, ballottaggio in attacco Babacar-Simeone. Al suo esordio Iacchini ci prova col 4-3-3, confermati Berardi e Politano si gioca l’ultimo posto uno tra Matri e Falcinelli.

Fiorentina (4-3-3): “Sportiello, Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi, Benassi, Badelj, Veretout, Chiesa, Simeone, Thereau”. 

Sassuolo (4-3-3): “Consigli, Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Mazzitelli, Magnanelli, Missiroli, Berardi, Matri, Politano”. 

Inter-Chievo

A causa delle squalifiche di Miranda e Gagliardini e dell’infortunio di Vecino, Spalletti per la prima volta dall’inizio del campionato cambia radicalmente la formazione. Pronti Ranocchia e Joao Pedro, Brozovic trequartista dietro Icardi.

A causa dei vari infortuni a centrocampo, Maran farà scendere in campo insieme al solito Rigoni, Bastien e Di Gaudio.

Inter (4-2-3-1): “Handanovic, Ranocchia, Skriniar, D’ambrosio, Santon, Joao Mario, Borja Valero, Perisic, Brozovic, Candreva, Icardi”.

Chievo (4-3-1-2): “Sportiello, Gamberini, Cacciatore, Tomovic, Gobbi, Bastien, Rigoni, Di Gaudio, Birsa, Inglese, Meggiorini”. 

Match delle 20:45

Sampdoria-Lazio

Fuori a causa infortunio Linetty, al suo posto Praet. Dietro i due attaccanti, QuagliarellaZapata, uno tra Ramirez e Caprari. La Lazio conferma i migliori undici che ha a disposizione.

Sampdoria (4-2-3-1): “Viviano, Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru, Barreto, Torreira, Praet, Quagliarella, Zapata, Ramirez”.

Lazio (3-5-1-1): “Strakosha, Bastos, De Vraj, Radu, Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic, Luis Alberto, Immobile”. 

Match del lunedì

Crotone-Udinese

Crotone (4-4-2): “Corda, Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Pavlovic, Rohden, Barberis, Mandragora, Stoian, Trotta, Nalini”. 

Udinese (3-5-1-1): “Scuffet, Larson, Danilo, Widmer, Samir, Barak, Balic, Jankto, Adnan, Maxi Lopez, Lasagna”. 

Verona-Genoa

Verona (4-3-3): “Nicolas, Romulo, Caceres, Caracciolo, Souprayen, Zuculini B., Buchel, Cerci, Valoti, Verde, Kean”.

Genoa (3-5-2): “Perin, Izzo, Spolli, Zucanovic, Rosi, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxlat, Pandev, Taarabt”.