rissa matrimonio
Immagine da Pixabay

Rissa durante un evento conviviale per un matrimonio a Lecce. La celebrazione finisce con la chiamata dei Carabinieri

Complici qualche bicchierino in più e un brindisi fuori posto le cause di una rissa e la fine di un evento conviviale durante il quale si celebrava domenica scorsa a Specchia, in provincia di Lecce, l’unione in matrimonio di una coppia.

Potrebbe interessarti:

La rissa ha coinvolto prima di tutto lo sposo e il testimone, che hanno iniziato ad inveire l’uno contro l’altro all’interno del locale per poi terminare con le aggressioni anche all’esterno tra le urla dei presenti e della sposa.

L’evento è terminato nel momento in cui qualcuno dei presenti ha deciso di chiamare i Carabinieri e successivamente uno delle due persone coinvolte nella rissa è stato trasportato in ospedale.

Dalle prime indiscrezioni non sono chiare le motivazioni che hanno acceso la lite e sembra non ci sia stata una vera e propria denuncia da parte di uno dei due litiganti. I Carabinieri sono giunti solo successivamente sul posto per delle domande e una ricostruzione dei fatti senza una formalizzazione di quanto accaduto.

Beffa del caso, la ripresa della lite da parte di un passante che ha pubblicato le immagini su social, rendendo l’accaduto già incredibile di suo anche virale.

Letture Consigliate
Articolo precedenteMercato libero e Servizio di Maggior Tutela: quali sono le differenze
Prossimo articoloPil, previsto aumento del 4% tra 2021 e 2022
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.