Quali sono i farmaci da portare durante un viaggio?

Quali sono i farmaci

Quali sono i farmaci da portare in viaggio? Tutte le informazioni per viaggiare in totale sicurezza

Quali sono i farmaci da portare durante un viaggio?

Quali sono i farmaci

Sono in tanti a porsi questa domanda prima della partenza, consapevoli che, specialmente per viaggi in paesi extra Europei, si riscontreranno talune difficoltà nel reperimento di farmaci equivalenti ai nostri senza una prescrizione medica.

Per questo, abbiamo provato a stilare un elenco di tipologie di farmaci da portare con se durante il proprio viaggio, in collaborazione con la Dottoressa Marta Alessi.

Ecco i nostri consigli.

Per le allergie:

  • Cortisonici (es. Bentelan) da usare per contrastare o curare le reazioni allergiche gravi che coinvolgono le vie respiratorie
  • Antistaminici (es. Zirtec) da usare per contrastare o curare le reazioni allergiche lievi,  che causano irritazioni o prurito.

Per i malesseri intestinali:

  • Fermenti lattici, da assumere in caso di lievi episodi diarroici
  • Antidiarroici, (es. Imodium) da assumere in caso di forte scariche
  • Disinfettanti intestinali (es. Normix) e antibiotici (es. Ciproxin) da assumere in caso di infezione intestinale

Per gli stati febbrili:

  • Antidolorifici (es. Tachipirina) da assumere in caso di febbre alta
  • Antinfiammatori (es. Aspirina) da assumere in caso di infiammazioni o dolori

Quali sono i farmaciInoltre è indispensabile portare con se:

  • Mini-kit di pronto soccorso, per ferite con cerotti, garza e disinfettante
  • Almeno un antibiotico ad ampio spettro (es. Augmentin)  per infezioni gravi con febbre alta

Ovviamente, ognuno dovrà portare con se i propri farmaci specifici, li dove soffrisse di patologie particolari (es. Diabete, Cefalea, Tiroidite)

Potete eliminare gli scatolini, ma è indispensabile portare sempre sé i foglietti illustrativi, sia per mostrarli alla polizia locale o di frontiera durante possibili controlli, che per avere accesso a tutte le informazioni sul farmaco, fra cui i principi attivi, il dosaggio e le controindicazioni/effetti collaterali.

Ovviamente, l’elenco fornito è generico; il consiglio principale resta quello di recarsi dal proprio medico curante per un consulto soggettivo; inoltre è fondamentale  partire in buona salute.

E non dimenticate i vaccini, sia quelli obbligatori che quelli consigliabili per la zona che visiterete (es. colera, tifo, epatite a).

Leggi anche:

Viaggiare zaino in spalla: 10 consigli utili per organizzare il tuo viaggio