Raffaella Fico al GFVip6: la voce si fa insistente

Prima PaginaRaffaella Fico al GFVip6: la voce si fa insistente

Oltre a Raffaella Fico, in trattative per entrare nella Casa del GFVip6 ci sarebbero Totò Schillaci, Pamela Prati e Raz Degan

La sesta edizione del Grande Fratello Vip 6, condotta ancora una volta da Alfonso Signorini, dovrebbe partire su Canale 5 il prossimo 13 Settembre. Ragion per cui, in queste settimane, si rincorrono le voci su quelli che potrebbero essere i nuovi inquilini della Casa più spiata di Cinecittà. Tra i nomi opzionati, e fortemente voluti da Signorini, ci sarebbe anche quello di Raffaella Fico.

La showgirl partenopea, che ha visto per lei spalancarsi le porte dello spettacolo proprio grazie al Grande Fratello, era il 2006, manca dalla tv da qualche tempo: i giornali di gossip, però, l’hanno sempre tenuta in gran conto per le sue frequentazioni e relazioni, in qualche caso giunte ad un passo dal matrimonio (con Alessandro Moggi e Giulio Fratini, per esempio).

Ma la sua relazione più importante Raffaella l’ha certamente vissuta con Mario Balotelli dal quale ha avuto la figlia Pia: se l’ex compagna dovesse alla fine varcare la porta rossa, SuperMario si ritroverebbe nuovamente coinvolto (sebbene indirettamente) nelle dinamiche del Grande Fratello Vip, dal momento che l’anno scorso vi parteciparono il fratello Enock Barwuah e Dayane Mello, con cui ha avuto un flirt in passato.

Gli altri papabili concorrenti

Oltre a Raffaella Fico, sarebbero già con un piede dentro la Casa del Grande Fratello Vip anche Pamela Prati e Raz Degan. Lei tornerebbe a Cinecittà (ha già partecipato alla prima edizione del reality datata 2016) in cerca di un riscatto dopo il poco edificante affaire Caltagirone, lui, invece, è già nel libro dei record dei reality Mediaset avendo vinto, nel 2017, l’Isola dei Famosi con la plebiscitaria percentuale dell’89% dei consensi.

Infine, Alfonso Signorini starebbe “corteggiando” anche Totò Schillaci: l’ex calciatore, simbolo di Italia ’90 che oggi gestisce una scuola calcio a Palermo, non si è mai detto estraneo al fascino della tv e dello showbusiness. In più di un’occasione ha infatti dichiarato: “Per stare con la mia famiglia ho deciso di non fare l’allenatore (…) Preferisco fare l’attore, il testimonial di eventi o andare a Quelli che il Calcio piuttosto che stressarmi su una panchina di calcio“.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 14:13 14:13