Atalanta-Real Madrid, real madrid
immagine da youtube

Sull’Olimpo del calcio europeo sarà lotta tra titani: Real Madrid e Liverpool si sfidano questa sera nell’andata dei quarti di finale di Champions League

Allo stadio Alfredo Di Stefano di Madrid, va in scena una classica di Champions League: è la notte di Real Madrid-Liverpool. Blancos e Reds si affrontano nell’andata dei quarti di finale in una sfida che promette spettacolo nonostante il periodo di forma non brillante da parte di entrambi gli schieramenti.

Potrebbe interessarti:

Sarà anche la partita di Zidane e Klopp, tra i tecnici più apprezzati del panorama internazionale e forse entrambi alla loro ultima Champions con le rispettive casacche.

Le probabili formazioni di Real Madrid-Liverpool

QUI REAL MADRID – Una rimonta inaspettata in campionato ma anche tanta voglia di tornare sul tetto d’Europa: Zidane sa di non poter fallire e si affida ancora al 3-5-2.

Mancheranno tra le fila Blancos Sergio Ramos, Carvajal e Hazard: ancora spazio per Nacho al centro della difesa, mentre sulle fasce agiranno Lucas Vazquez e Marcelo.

Immancabile l’uomo dei sogni, Karim Benzema.

QUI LIVERPOOL – I Reds funzionano meglio in trasferta e Klopp ne è consapevole: la sfida di questa sera può essere già decisiva.

Solita emergenza difesa per il tecnico tedesco: come centrali tocca ancora a Kabak e all’adattato Fabinho.

Curtis Jones, reduce dagli Europei Under 21, è favorito per un posto in mediana; così come Diogo Jota, vera luce del Liverpool in questa fase della stagione, è favorito su Firmino per agire da punta centrale.

Real Madrid (3-5-2): Courtois; Varane, Nacho, Mendy; Lucas Vazquez, Modric, Casemiro, Kroos, Marcelo; Benzema, Asensio. All.: Zidane

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Kabak, Fabinho, Robertson; Wijnaldum, Thiago Alcantara, Jones; Salah, Diogo Jota, Mané. All.: Klopp

Letture Consigliate