Sorteggi Champions League, Atalanta, Lazio
Foto: Facebook Champions League

Completato il tabellone della Champions League 2020/21. Il 6 e 7 aprile partono i quarti, finale fissata il 29 maggio allo stadio Ataturk

Orfana di italiane e con due favorite su tutte, la Champions League 20/21 entra nel vivo. Delle otto qualificate tutte tranne una, il Porto, aveva chiuso il proprio girone al primo posto.

Potrebbe interessarti:

Il campionato più rappresentato è la Premier che con Manchester City, Liverpool e Chelsea fa en plein, con Guardiola strafavorito per la vittoria finale. Secondo campionato per numero di squadre è la Bundesliga che porta la corazzata Bayern Monaco e l’outsider Borussia Dortmund dei ragazzi terribili guidati dal capocannoniere del torneo, Haaland. Una squadra a testa per Francia, Portogallo e Spagna con PSG, Porto e Real Madrid (unica superstite della Liga, dopo la l’eliminazione di Barça e Atletico).

Sei delle otto squadre hanno vinto almeno una volta la Champions, solo le due squadre del sceicchi PSG e City non hanno mai alzato la coppa dalle grandi orecchie. Sarà l’anno l’anno buono? Riuscirà il PSG a tornare in finale dopo lo scorso anno?

Criteri di sorteggio

Il sorteggio odierno, tenutosi nel quartier generale della UEFA a Nyon, ha decretato oltre agli accoppiamenti per i quarti di finale (6-7 aprile andata e 13-14 ritorno) anche le combinazioni per le semifinali (27-28 aprile e 4-5 maggio) di questa avvincente Champions League. Dunque, le squadre conosceranno in anticipo le loro potenziali avversarie. Non sono previste teste di serie, quindi tutti contro tutti con la possibilità di vedere derby tra squadre della stessa nazione.

Quarti di finale

  1. Manchester City – Borussia Dortmund
  2. Porto – Chelsea
  3. Bayern Monaco – Paris Saint Germain
  4. Real Madrid – Liverpool

Semifinali

  • Vincitrice quarto di finale 3 – Vincitrice quarto di finale 1
  • Vincitrice quarto di finale 4 – Vincitrice quarto di finale 2

Letture Consigliate