Tanti i politici italiani a sostegno del “No” al referendum greco

PoliticaTanti i politici italiani a sostegno del "No" al referendum greco

Grillo e il M5S, Vendola e SEL, la minoranza PD saranno insieme in piazza ad Atene nella speranza di poter festeggiare il “No” al referendum

[ads1]

Beppe Grillo, Nichi Vendola, e altri noti politici della scena nazionale saranno domenica ad Atene. Hanno già annunciato la loro presenza.

politici grecia
Alcuni politici che hanno manifestato l’intenzione di recarsi ad Atene per sostenere la vittoria del “No”

In piazza Syntagma si spera di festeggiare un esito favorevole al referendum richiesto da Tsipras sul piano dei creditori, allo scopo ultimo di far rientrare il debito della Grecia. “Il potere al popolo, non alle banche” è uno dei messaggi che Grillo ha lasciato di recente sul suo blog. L’intento è quello di presenziare ad Atene assieme ad altri esponenti del Movimento 5 Stelle, a sostegno della causa che tende, per una volta, a favorire il popolo ellenico, sempre più martoriato dalla crisi degli ultimi anni.

Oltre ai pentastellati, anche Vendola, Stefano Fassina, Alfredo D’Attore ed altri esponenti della minoranza PD hanno deciso di aderire. Tutti a sostegno della causa di Tsipras, che vuole appunto garantire migliori condizioni di vita per il popolo greco, mediante la votazione del referendum. Spetta ora al popolo scegliere.

Nello specifico, cosa dovranno valutare i greci in sede di referendum? Se accettare o meno il piano dell’Unione Europea che consentirebbe di riaprire i prestiti allo scopo di finanziare il debito greco. Vendola ha definito il referendum fortemente voluto da Tsipras come: “Un atto di grande coraggio“. La vittoria dei “No” potrebbe segnare l’uscita della Grecia dell’euro, mentre la vittoria dei “Sì” potrebbe rappresentare la fine del governo Tsipras. Vincesse il piano dell’Ue, potrebbero dimettersi in blocco tutti gli esponenti del governo ellenico.

Per il ministro delle finanze greco Varoufakis, è assurdo il dover firmare un accordo che non prevede di ristrutturare il debito, sicché la speranza è che vinca il “No”, oltre che per il governo, anche per Grillo, Vendola, e gli altri politici italiani che intendono manifestare solidarietà al popolo ellenico.

[ads2]

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
70,310
Totale di casi attivi
Updated on 27 July 2021 - 17:58 17:58