Regionali, si va verso l’accordo Partito Democratico-Liberi E Uguali

Liberi E Uguali Pietro Grasso Neofascismo

Sono in corso delle trattative per promuovere un’intesa tra Partito Democratico e Liberi E Uguali per le elezioni regionali. La decisione verrà presa dopo le assemblee regionali di Lazio e Lombardia

L’unione fa la forza. Il Partito Democratico e Liberi E Uguali hanno ufficialmente aperto ad una possibile collaborazione per le elezioni regionali, e sono sempre più convinti che questa possa essere la chiave di svolta per il centrosinistra.

Stiamo lavorando, faremo di tutto. L’importante è che non sia un’ammucchiata contro la destra o un accordo tra gruppi dirigenti. Serve una proposta alternativa di sinistra rispetto a quella della destra” ha assicurato Pier Luigi Bersani, a chi gli chiedeva se un’intesa fosse possibile.

Il leader di Liberi E Uguali Pietro Grasso si è invece espresso così: “Siamo un progetto politico plurale, è normale che ci siano posizioni diverse. Abbiamo concordato di ascoltare le indicazioni del territorio, domani ci saranno le assemblee sia in Lombardia che nel Lazio, poi prenderemo una decisione“.