Rete TIM down, in molte località italiane non funziona ADSL e fibra

internet tim
immagine da Pixabay

Rete TIM in down in moltissime parti d’Italia, da dove arrivano segnalazioni di forti disagi. Problema legato sia all’ADSL che alla fibra

Sin da stanotte, numerosi cittadini sparsi in tutta Italia hanno segnalato difficoltà e disagi dovuti alla connessione alla rete internet di TIM, sia essa via ADSL o via fibra. Diversi utenti hanno ricevuto la seguente risposta da TIM: “Gentile Cliente, in riferimento alla tua segnalazione di assistenza, ti informiamo che nella tua zona è presente un guasto generalizzato che richiede una lavorazione più complessa da parte dei tecnici TIM e non sarà necessario intervenire presso il tuo domicilio“.

Si tratta dunque, effettivamente, di un down dovuto a problemi della rete e che ha colpito numerose località del paese, come testimoniano le segnalazioni pervenute sul sito downdetector.it. Addirittura, consultando la mappa delle segnalazioni è possibile notare che il disservizio sembra concentrarsi soprattutto nei grandi centri urbani della penisola.

Un problema iniziato in tarda notte

Il primo picco di segnalazioni è arrivato tra le 4 e le 5 del mattino, con un impennata pazzesca fino alle 9:30. Al momento non è ancora chiaro in cosa consista il guasto, e anche i servizi di assistenza TIM risultano inaccessibili, a causa dell’elevato numero di utenti che stanno tentando l’accesso.

Un inizio non proprio esaltante per il primo lunedì lavorativo dell’anno, almeno per chi ha una connessione TIM, alla quale appartiene comunque gran parte dell’infrastruttura di rete nazionale. Molti utenti affermano di vedere accesa la spia della connessione sul proprio modem, anche se questa poi materialmente non c’è. Altri addirittura segnalano che la spia lampeggia. In alcuni casi è finito in down anche il servizio VOIP.

Non resta che attendere aggiornamenti da TIM, così come il termine dei lavori da parte dei tecnici. Sta di fatto che questo resterà già un lunedì nero per TIM e molti suoi clienti.