Ricorrenza Astori, la Fiorentina scrive alla Lega: “Non fateci giocare il 4 marzo”

Astori, Fiorentina
Foto: pagina Facebook Davide Astori

La Fiorentina scrive alla Lega Serie A la volontà di non scendere in campo il 4 marzo nel ricordo di Davide Astori: “Non è una data normale”

Il 4 marzo non sarà un giorno qualunque per la Fiorentina. La società viola ha espresso la volontà di non scendere in campo contro l’Atalanta, nel giorno dell’anniversario della morte di Astori. “Non fateci giocare quel giorno”, questo è l’appello dei giocatori.

Come riporta Il Corriere dello Sport, La Viola vorrebbe omaggiare il proprio capitano con una giornata dedicata integralmente a lui e alla famiglia, giocare farebbe troppo male.

La Fiorentina quel giorno vuole ricordarlo in maniera privata, magari andando proprio al cimitero. Gli uomini di Pioli attendono una risposta confortevole, sperando che le proprie richieste vengano appagate.