Foto: YT SSC Napoli

“Rinviate Roma-Napoli”. E’ il grido di protesta dei tifosi giallorossi in corso da questa mattina sui principali canali social

La decisione di rinviare ancora una volta Juventus-Napoli ha fatto scoppiare l’ennesima polemica legata a questa partita. Stavolta ad essere infuriati sono i tifosi romanisti, che domenica prossima dovranno affrontare proprio i partenopei in casa. Solo che giovedì la squadra di Fonseca sarà impegnata sul campo dello Shakhtar, e il Napoli, che non dovrà più affrontare i bianconeri, arriverà riposato alla sfida. E da questa mattina sui social è scoppiata la protesta al grido di “rinviate Roma-Napoli”.

Potrebbe interessarti:

La gara tra Juventus e Napoli, in programma mercoledì, è stata rinviata al 7 aprile, non per decisione della Lega Calcio, ma in comune accordo tra le due squadre. Una decisione abbastanza incomprensibile, che va a danno dei giallorossi, che avranno appena due giorni di riposo prima di affrontare i partenopei.

Ed ecco che questa mattina su Twitter i tifosi romanisti hanno fatto partire l’hashtag “Rinviate Roma-Napoli”. La decisione di Juventus e Napoli, con il consenso della Lega Calcio, mina ancor di più la credibilità di un campionato già precedentemente danneggiato dalla stessa partita, con i partenopei che non partirono per Torino, prendendo il 3-0 a tavolino, come da regolamento.

Regolamento che però il CONI ha di fatto cancellato, annullando il 3-0 a tavolino a favore dei bianconeri. “Rinviate Roma-Napoli” è la protesta dei tifosi giallorossi che in questo caso vedono danneggiata la propria squadra, che quest’anno in Europa ha fatto meglio di tutte le altre, e che giovedì si gioca un posto nei quarti di finale.

Letture Consigliate