Roberto Bolle Danza con me
Immagine da Instagram

Andrà in onda questa sera l’intervista di Omar Schillaci (per SkyTg24) all’etoile Roberto Bolle: “Tra due anni raggiungo l’età pensionabile”

Andrà in onda questa sera, per il programma Stories l’intervista del giornalista di SkyTg24 Omar Schillaci a Roberto Bolle.

Potrebbe interessarti:

Nel corso della chiacchierata, l’etoile aprirà la strada al suo addio alle scene che potrebbe arrivare tra due anni, quando egli raggiungerà l’età pensionabile per un ballerino“Capisco che fa strano dire che qualcuno vada in pensione a 47 anni perchè come età umana si è giovani. Come età tersicorea, in realtà, non siamo più così giovani perchè la carriera di un ballerino, come quella di qualsiasi altro atleta inizia abbastanza presto (…) Sono trent’anni che faccio questo lavoro e che spingo il mio fisico ai massimi livelli, chiedendo sempre di più”.

Trent’anni di sacrifici e successi che hanno portato Roberto Bolle sul tetto del mondo della danza, come primo ballerino della storia ad essere Etoile della Scala e ancora in qualità di Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York.

La data del 2022 come “limite” per la sua carriera è tuttavia discrezionale. Bolle, infatti, precisa: “Andrò avanti finchè il mio fisico me lo consentirà”.

L’intervista completa andrà in onda questa sera, lunedì 30 Novembre 2020, su SkyTg24. Nel frattempo, a proposito di tv, Roberto Bolle prepara la quarta edizione del suo speciale “Danza con me” che andrà in onda come sempre il primo giorno dell’anno su Raiuno. Già annunciato il primo ospite: si tratta del rocker Vasco Rossi, che in quell’occasione presenterà il primo singolo estratto dal suo nuovo album, la cui uscita è prevista nel corso del 2021.

Letture Consigliate