hostess
Immagine da Pixabay

Compagnia aerea straniera apre indagini su presunti servizi a pagamento offerti da hostess ai passeggeri sugli aerei

Sugli aerei di linea di una compagnia di bandiera straniera è emerso che una hostess offrisse intrattenimento a libera scelta per adulti in cambio di denaro. Le foto sui profili social dell’agente dello staff di cabina avrebbero mostrato la donna in divisa in posizioni audaci. La compagnia aerea ha pertanto anche subito un danno d’immagine per il ruolo ricoperto dalla giovane donna e per l’uniforme della compagnia per la quale lei lavora e di cui è promotrice.

Potrebbe interessarti:

Stando alle notizie raccolte, dietro al pagamento di $33, il cliente avrebbe avuto la possibilità di ricevere la biancheria intima della hostess, con il doppio della quota invece un possibile incontro con lei in una camera d’albergo, mentre per una cifra quantificabile come soddisfacente dalla donna stessa, il cliente avrebbe ricevuto un trattamento di riguardo a sua scelta già a bordo.

Successivamente alla diffusione delle notizie relative allo “scoop”, i profili social dell’agente di cabina sono stati cancellati e la compagnia aerea coinvolta ha avviato le indagini per individuare la misteriosa hostess. La compagnia aerea ha anche dichiarato di richiedere serietà ai massimi standard ai suoi dipendenti e che pertanto si procederà ad individuare la responsabile.

 

Letture Consigliate
Articolo precedenteSergio Muniz dalla d’Urso: “A Gennaio diventerò padre”
Prossimo articoloRoberto Bolle: “Tra due anni mi ritiro” Forse…
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.