Roger Federer
Foto: Instagram ATP Tour

Roger Federer conquista Dubai battendo il greco Tsitsipas e raggiunge quota 100 titoli in carriera, a soli 9 successid al record di Jymmi Connors

A 37 anni, Roger Federer non smette di stupire. Alle voci che parlavano di ritiro a fine stagione, lo svizzero ha risposto, come ha sempre fatto, sul campo. L’elvetico conquista per l’ottava volta in carriera l’ATP 500 di Dubai sconfiggendo 6-4 6-4 Tsitsipas, ma soprattutto raggiunge l’incredibile cifra di 100 successi in carriera.

Potrebbe interessarti:

Quello conquistato a Dubai, è solo l’ultimo di una serie infinita di successi, che lo hanno portato ad essere, probabilmente, il più grande giocatore di tutti i tempi. Nell’ordine lo svizzero ha vinto 20 tornei del Grande Slam, 27 Master 1000, 22 ATP 500, 25 ATP 250 e 6 ATP Finals.

L’unico trofeo che manca a questo prestigioso Palmares, sono le Olimpiadi, sfiorate nel 2012, quando lo svizzero si arrese in finale all’idolo di casa Andy Murray. L’obiettivo è quello di provarci un’ultima volta a Tokyo, tra un anno, prima del probabile ritiro.

Lo svizzero diventa inoltre il 2° giocatore di tutti i tempi a raggiungere la cifra tripla per trofei vinti nel singolare. Prima di lui c’era riuscito Jimmy Connors, a quota 109 titoli, cifra che lo svizzero può ampiamente raggiungere prima del ritiro.

Letture Consigliate