Roma-Abraham, il punto sulla trattativa e le possibili alternative

SportRoma-Abraham, il punto sulla trattativa e le possibili alternative

La Roma continua ad insistere per portare Tammy Abraham in giallorosso dopo l’addio di Edin Dzeko. Il punto sulla trattativa

Tammy Abraham è l’obiettivo dichiarato numero 1 per l’attacco della Roma dopo il passaggio (ancora non ufficiale) di Edin Dzeko all’Inter. L’attaccante del Chelsea è conteso tra i giallorossi e l’Arsenal ed è sceso in campo il General Manager Tiago Pinto per cercare di sbloccare la trattativa.

Il dirigente capitolino è da 48 ore a Londra per parlare sia con i londinesi che con il calciatore. Quest’ultimo è quello da convincere con insistenza: Pinto ha presentato il progetto ed ha proposto 4,5 milioni di euro netti per 5 anni per provare a vestirlo di giallorosso. La notizia delle ultime ore è che Abraham pare inizi a convincersi della proposta della Roma ma chiederebbe 5 milioni di ingaggio, un dettaglio limabile dalle parti. Invece con il Chelsea ci sarebbe già l’intesa: affare da circa 45 milioni di euro con pagamenti dilazionati e con formula ancora da definire (possibile prestito con obbligo di riscatto).

Le ore sono molto calde per quel che riguarda l’affare Abraham-Roma: Pinto punta a trovare il punto d’incontro definitivo con il calciatore già entro la serata odierna, puntando alla fumata bianca. In caso contrario, la Roma dovrà valutare nuove piste da raggiungere in breve tempo.

Sono diversi i profili che in casa giallorossa sono al vaglio: resta presente il nome di Serdar Azmoun dello Zenit San Pietroburgo, così come quello di Darwin Nunez del Benfica con alcuni contatti già con l’agente del calciatore. Il nome nuovo invece è quello legato a Kelechi Iheanacho del Leicester mentre è fredda la pista legata ad Alexandre Lacazette dell’Arsenal. Situazioni al vaglio del gm Pinto ma l’obiettivo dichiarato resta Tammy Abraham.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 10:07 10:07