Braga-Roma
Foto: YT Serie A

A nulla è servito il colloquio tra il bosniaco e Fonseca. A Trigoria l’attaccante si è allenato da solo

La pazza vittoria di sabato contro lo Spezia ha rivitalizzato l’umore in casa giallorossa, ma il caso Dzeko rimane aperto. Dopo la presunta furiosa lite con Fonseca il bosniaco è finito immediatamente ai margini con la società che si è schierata dalla parte del tecnico brasiliano.

Potrebbe interessarti:

Dopo la furiosa lite post Roma-Spezia di Coppa Italia, oggi Fonseca e Dzeko hanno avuto modo di parlarsi di nuovo tramite un colloquio avvenuto prima dell’inizio della seduta pomeridiana d’allenamento. Dialogo tra i due che non ha portato ad una soluzione visto che subito dopo il bosniaco non si è aggregato al resto del gruppo ma si è allenato da solo a parte.

La sensazione, ormai, è che la rottura sia insanabile tra i due. Forse per le parole che sono volate durante l’acceso confronto di qualche giorno fa, fatto sta che ora in casa Roma si pensa al futuro. Futuro nel quale l’attaccante bosniaco non avrà più la maglia giallorossa. Si pensa infatti al mercato per cercare la soluzione più vantaggiosa per club e giocatore. Finale amaro per quello che fino a pochi giorni fa era il capitano della Roma.

Letture Consigliate