Roma, la Scala Santa torna al suo marmo originale

Scala Santa

I 28 gradini della Scala Santa di Roma sono stati restaurati con il marmo originale. Il restauro riguarderà anche i dipinti del Cinquecento

Prima la benedizione, poi la fila in ginocchio. Migliaia di pellegrini, stamattina, sono rimasti emozionati dalla bellezza incredibile della Scala Santa di Roma. Quest’ultima è stata restaurata, ed è quindi tornata ad essere composta dal suo marmo originale.

Il restauro ha riguardato gli affreschi cinquecenteschi, esaltandone gli antichi colori. La Scala Santa, da sempre luogo di devozione cristiana, resterà nella forma originale per 60 giorni. Poi sarà nuovamente applicata la copertura in legno. Padre Francesco Guerra, rettore del Santuario, si è espresso in maniera positiva.

Ci siamo domandati: ma quanti milioni di persone sono passati qui e da quanto tempo questi salini sono saliti in ginocchio e perché il bisogno da parte del fedele di toccare il sacro? Io l’ho fatta quando c’erano i gradini in legno ma è più emozionante adesso, il pensiero che è lì proprio dove è passato Gesù e dove si è fermato, ha sofferto, è emozionante.” ha dichiarato.